Sorriso a 32 denti per il Brescia e il Verona che accedono agli Ottavi di Champions League. Il Brescia dopo aver scritto pagine importanti in Italia conquistando prima la Coppa Italia, poi lo Scudetto e infine la Supercoppa può festeggiare per la prima volta il passaggio del turno in UWCL. Le leonesse eliminano grazie alla doppia vittoria per 1-0 il Liverpool. Il Verona dopo la roboante vittoria in Austria per 5-4. Al Bentegodi contro il Polten  dell’ex Sipos rischia l’eliminazione. La qualificazione per le scaligere arriva grazie a capitan Gabbiadini che sigla la doppietta decisiva.
Finalmente dopo alcuni anni l’Italia é tornata ad essere protagonista in quest’importante competizione.