La Grifo Perugia cerca di iniziare il 2016 con una vittoria e riscattare lo stop esterno contro la Pro San Bonifacio e allontanare o meglio continuare a mantenere quel minimo di vantaggio sulla Jesina. Marinelli & C. se la dovranno vedere contro la terza della classe: Pordenone che venderà cara la pelle.

Attende un passo falso delle umbre la Jesina, a meno uno dalla prima posizione, che tra le mura amiche se la vedrà  con il Padova Femminile galvanizzato dal poker rifilato al Foligno, ultimo della classe e che a sua volta ospiterà il Vicenza. Le biancorosse cercano punti per allontanarsi dalla zona rossa.

Ferma sempre in terza posizione in concomitanza con il Pordenone (14 punti) troviamo l’Azzurra che se la vedrà nel derby con la Clarentia Trento.  Vuole abbandonare la terz’ultima posizione il Marcon che tra le mura amiche attenderà il Gordige a più due. Impegno ostico anche per la New Team Ferrara che se la vedrà contro la Pro San Bonifacio.

PROGRAMMA E DESIGNAZIONI 8° GIORNATA 
Grifo Perugia-Graphistudio Pordenone (Giuseppe Sessa di Civitavecchia)
Foligno-Vicenza (Roberto D’Ascanio di Roma2)
Marcon-Gordige (Luca Bergamin di Castelfranco Veneto)
New Team Ferrara-Pro San Bonifacio (Micheli Baschieri di Lucca)
Jesina-Padova (Matteo Mattera di Roma1)
Azzurra S.Bartolomeo-Clarentia (Davide Barozzi di Rovereto)