Vince, convince e si porta a +4 dal secondo posto la capolista Jesina che grazie al successo per 2-0 sull’Azzurra può iniziare una piccola fuga anche grazie al pari del Perugia. La formazione di mister Giugliano vince tra le mura amiche grazie alla doppietta di Monterubbiano, che segna un gol per tempo.
Scende al terzo posto, e viene scavalcata dalla Pro San Bonifacio, la Grifo Perugia che viene fermata sul 2-2 dalla New Team Ferrara. Sono proprio le padroni di casa ferraresi a passare in vantaggio al 15’ con Montorio, il pari umbro arriva al 70’ con Giulia Fioruccia, ma poco dopo arriva il nuovo vantaggio locale con Fratini. A cinque dalla fine è Gloria Marinelli a trovare il 2-2 e a festeggiare con un gol il suo diciottesimo compleanno avvenuto qualche giorno fa.
Di questo passo falso ne approfitta la Pro San Bonifacio che con una manita batte il fanalino di coda del Foligno; tripletta Yeboaa, Cumerlato e Perobello le reti.  Pari anche tra Gordige e Pordenone. Al gol dopo un minuto di Zanetti rispondi il pari locale di Piron al 73’. Chiude la 15° giornata il successo interno della Claretina Treno sul Vicenza. Le padroni di casa sbloccano la gara con Marighetti al quinto minuto, il pari vicentino arriva ad inizio ripresa con Michelotto. Il gol vittoria del Trento arriva nel finale su rigore di Pellegrini. Per il Vicenza da segnalare le due espulsioni di Cazzaro e Murer.  Rinviata al 3 Aprile la gara tra Marcon e Padova.