Il momento per rilassarti è quando pensi di non avere tempo per farlo
Sidney J. Herris

Nella vita, come nello sport accumuliamo tensione e siamo costretti a fornire costantemente delle prestazioni, e spesso non diamo la giusta importanza al rilassamento, inteso come momento dedicato completamente a noi stessi, al nostro corpo e alla nostra mente..!
l gioco del calcio rappresenta, a tutti i livelli, una centrifuga di emozioni, sia a livello amatoriale che a livello professionistico, indistintamente dalla serie A alle categorie dilettantistiche.
Nello sport, i momenti di rilassamento possono assumere un ruolo decisivo. La tensione muscolare, lo stress e la pressione psichica compromettono infatti le prestazioni sportive. Si tratta di evitare reazioni che riducono le prestazioni e, se tali reazioni si manifestano comunque, di essere in grado di gestirle e contrastarle al meglio. E’ opportuno concedersi delle pause per rilassare sia il nostro corpo che la nostra mente, così da raggiungere uno stato di calma mentale e di rilassamento fisico. Come? Con il Training Autogeno
Trening autogeno viene utilizzato in maniera diversa a seconda delle caratteristiche della particolare disciplina sportiva e degli effetti che si vogliono ottenere. Ovviamente negli sport di squadra va preferito l’apprendimento in gruppo, che consente di lavorare contemporaneamente anche sulla condivisione di esperienze e sul clima di squadra.

Usato in modocorretto puo apportare molteplici benefici,sia al singolo atleta che alla squadra. Ecco i più importanti:
• favorisce il recupero delle energie psicofisiche.
• scarica la tensione e l’emotività
• è un valido aiuto contro l’ansia da prestazione
• aumenta la sicurezza in se stesso
• riduce il rischio di contratture muscolari
• aiuta raggiungere l’eccellenza nella prestazione
• favorisce una maggiore concentrazione durante la gara stessa.
• favorisce anche un miglioramento del “clima di squadra”:l’armonia, superamento di rivalità e antagonismi e aumento del senso di appartenenza e di coesione.

Non è facile rilassarsi in mezzo alle molte tensioni che la vita ci propone. Spesso non si riesce a trovare il tempo o l’ambiente giusto per farlo, mentre altre volte non si conoscono le giuste tecniche di rilassamento.
Il momento ideale per rilassarsi è la sera, un attimo prima di coricarsi..
Abbassate le luci, spegnete la televisione, ricercate le condizioni di massima tranquillità, accendete la musica che vi aiuta a rilassare e…
Abbandonatevi..