Partnership Master Sole 24 Ore
Links utili - Calcio Femminile Italiano

Links utili

fifa

Federazione Internazionale del Calcio
La Federazione Internazionale del Calcio, più nota con l’acronimo FIFA, è la federazione internazionale che governa gli sport del calcio, del futsal (meglio noto come calcio a 5) e del beach soccer.
La sua sede si trova a Zurigo, in Svizzera, e l’attuale presidente è lo svizzero Joseph Blatter.
La federazione fu fondata a Parigi il 21 maggio 1904 e si occupa dell’organizzazione di tutte le manifestazioni intercontinentali degli sport sopraccitati, tra le quali la più importante è sicuramente il Campionato mondiale di calcio, che premia il vincitore con il trofeo della Coppa del Mondo.

uefa

Unione delle Federazioni Calcistiche Europee
La Unione delle Federazioni Calcistiche Europee, meglio nota con l’acronimo di UEFA, è l’organo amministrativo, organizzativo e di controllo del calcio europeo. Ha sede a Nyon, in Svizzera. Essa rappresenta tutte le federazioni calcistiche d’Europa più quelle di Russia, Turchia, Armenia, Azerbaijan, Georgia, Cipro, Israele e Kazakistan.
L’UEFA organizza nove competizioni ufficiali per nazionali e cinque per club. Sul piano della geopolitica calcistica l’UEFA è di gran lunga la federazione più influente e ricca. In pratica tutti i migliori calciatori del mondo giocano nelle varie serie calcistiche europee.

fgci

Federazione Italiana Giuoco Calcio
La Federazione Italiana Giuoco Calcio, nota anche con l’acronimo FIGC e come Federcalcio, è l’organo di organizzazione e controllo del calcio in Italia, occupandosi sia di calcio a 11 che del calcio a 5.
Ha sede a Roma, mentre il Centro Tecnico Sportivo Federale è a Firenze (quartiere di Coverciano). Organizza i vari campionati di calcio professionistico (dalla Serie A e Coppa Italia fino alla Seconda Divisione) e non (dalla Serie D fino ai campionati a carattere provinciale). Alla FIGC è inoltre affiliata l’Associazione Italiana Arbitri (AIA), la quale designa gli arbitri e gli assistenti arbitrali per le gare organizzate dalla Federazione.

lnd

Lega Nazionale Dilettanti
Con 1.300.000 giocatori tesserati (comprensivi dell’attività ufficiale e di quella amatoriale e ricreativa), quasi 15.000 Società e 70.000 squadre impegnate in circa 700.000 partite a stagione, la Lega Nazionale Dilettanti rappresenta la quasi totalità del calcio italiano.
Un universo che, per la sua diffusione capillare sul territorio nazionale e per la variegata articolazione dell’attività agonistica cui dà origine, richiede una gestione efficiente, capace di garantire i servizi di assistenza e il supporto organizzativo necessari per dare vita ad una passione che coinvolge milioni di italiani: i giocatori prima di tutto, ma anche le loro famiglie, i tifosi, i volontari che prestano la loro opera nelle singole Società.
Nata nel 1959 dalla necessità di amministrare la più complessa realtà calcistica italiana, la Lega Nazionale Dilettanti ha il compito di tutelare, migliorare e promuovere il calcio dilettantistico, mettendo la sua imponente struttura operativa al servizio della Società Civile per divulgare lo spirito del calcio e farsi portavoce, anche a livello istituzionale, del sistema di valori educativi di cui esso è espressione.

coni

Comitato Olimpico Nazionale Italiano
Il CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) è un’organizzazione, nata tra il 9 e il 10 giugno 1914 come parte del Comitato Olimpico Internazionale (CIO), con lo scopo di curare l’organizzazione e il potenziamento dello sport italiano attraverso le federazioni nazionali sportive e in particolare la preparazione degli atleti al fine di consentirne la partecipazione ai giochi olimpici; altro importante obiettivo del CONI è la promozione dello sport nazionale.

csi

Centro Sportivo Italiano – Comitato di Milano
Il CSI è un’associazione senza fini di lucro costituita a Roma nel novembre del 1944; diffusa su tutto il territorio nazionale attraverso 154 Comitati provinciali e 20 comitati Regionali.
E’ costituito dalla adesione della società sportiva che è soggetto attivo dell’indirizzo associativo e della verifica democratica, una libera associazione motivata dalla decisione dei soci di vivere l’esperienza sportiva secondo la visione dell’uomo e dello sport alla quale il CSI si ispira.
Il CSI considera lo sport, nel suo Progetto associativo, come esperienza a forti valenze socio educative inserito nell’ambito delle attività culturali, formative e del tempo libero, offrendo il proprio servizio a tutti i cittadini ed a quelle realtà che ne condividono gli indirizzi e le norme statutarie (Patto Associativo).

tuttocampo

Tuttocampo.it
Il portale di riferimento del calcio dilettantistico italiano: Mette a disposizione dati, informazioni e statistiche di ogni tipo su squadre di calcio, giocatori, campionati, categorie, calciomercato, marcatori, risultati, classifiche, calendari, notizie. Tutto questo per ogni categoria del calcio dilettante: Serie D, Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria. Inoltre tratta anche i campionati giovanili, femminili, calcio a 5 e a 7.

24 ore business school

Master Sport Business Management del Sole 24 ORE
PROGRAMMA
Il Master affronta i seguenti argomenti:
– sport business: regole e struttura del settore
– marketing nello sport
– comunicazione nello sport tra strumenti tradizionali e digitali
– sponsorizzazioni, diritti media, licensing, merchandising, revenue dello sport
– eventi sportivi e turismo sportivo
– impianti sportivi: regolamentazione, progettazione, finanziamento
– amministrazione, controllo di gestione e fisco nelle imprese sportive

All’interno del programma del Master Sport Business Management sono presenti numerosi laboratori e project work su casi reali (Trentino Marketing: mondiale di Montain Bike 2016 in Val di Sole; Master Group Sport: internazionalizzazione del Sassuolo Calcio; Unicredit: finale UEFA Champions League Milano 2016), oltre a company visit presso la sede di Sky Sport, lo Juventus Stadium, Ferrari Gestione Sportiva, Adidas.

Completeranno il percorso formativo il corso di business english e il laboratorio manageriale, volto a rafforzare quelle capacità relazionali e caratteristiche personali e numerose testimonianze di sportivi di successo. Gli studenti saranno coinvolti anche alla realizzazione attiva di un evento sportivo.

STAGE
Lo stage, parte integrante del percorso formativo, rappresenta un’importante opportunità di ingresso privilegiato e accelerato nel mondo del lavoro. In particolare i principali sbocchi professionali sono rappresentati da:
– aziende del settore sportivo,
– società di consulenza,
– multinazionali  che investono nello sport,
– istituzioni, associazioni, enti operanti nello sport system o in settori ad esso attinenti.

DESTINATARI
Il Master Sport Business Management si rivolge a neo laureati e laureandi in discipline socio-economiche, giuridiche, umanistiche, scienze motorie e a giovani professionisti interessati a migliorare la propri preparazione professionale e lavorare nel settore sportivo.

FACULTY
La docenza è affidata a consulenti, manager e professionisti del settore sportivo che con una collaudata metodologia didattica e un taglio prettamente operativo assicurano un approccio tecnico-operativo e un apprendimento completo della materia.
Il Coordinamento Scientifico è affidato a Matteo Pastore, Advisor Marketing, Sales & Communication; fanno parte del comitato scientifico Maurizio Arrivabene, Team Principal Scuderia Ferrari, Giuseppe Marotta, Direttore Generale Area Sportiva, AD Juventus F.C., Luca Pancalli, Presidente Comitato Italiano Paralimpico, Flavio Portaluppi, Presidente Olimpia Milano, Massimo Righi, AD Lega Volley, Carlo Tavecchio, Presidente F.I.G.C.

CONTATTI
Per ulteriori informazioni relative al Master rivolgersi a:
Belloni Anna, 02.3022.4123, anna.belloni@ilsole24ore.com

DA NON PERDERE...

tuttocampo.it