Comincia dall’attacco la campagna acquisti estiva del Brescia Calcio Femminile in vista della stagione di Serie B 2021/22: Giorgia Pellegrinelli sarà la nuova centravanti delle Leonesse.

22 anni compiuti lo scorso 12 gennaio, originario di Alzano Lombardo, Pellegrinelli nonostante la giovane età vanta già una grande esperienza anche in Serie A con la maglia del Mozzanica (società nella quale è cresciuta) fino al 2019; poi per lei due stagioni a Como prima di approdare in biancoblu.

«Ho scelto il Brescia per il progetto e le persone che ne fanno parte – le prime parole di Pellegrinelli, che giocherà con la maglia numero 9 –. Ci tengo a ringraziare il direttore sportivo Diego Rossi e mister Garavaglia per la fiducia che hanno riposto in me, e anche la presidente Gorno che mi ha chiamata in prima persona».

Pellegrinelli è una punta centrale che sa segnare, ma anche giocare con e per la squadra: «Mi piace esprimermi come punta d’appoggio, e fare assist che tante volte sono importanti quanto un gol, però mi piace anche segnare sia chiaro – ride –. Obiettivo di reti? Di solito non ci penso perché è importante che la squadra giochi bene e ottenga i risultati, però se proprio devo pensare ad una cifra che può farmi ritenere soddisfatta direi 15 gol. Per quanto riguarda la squadra, l’obiettivo è fare sempre bene, migliorarsi e arrivare più in alto possibile dando sempre il massimo. Senza risparmiarsi mai».

Un pensiero per i tifosi: «Spero siano contenti del mio arrivo quanto io lo sono di vestire questa maglia. E soprattutto spero che siano ancora più contenti a fine stagione».

Photo Credit: Facebook Giorgia Pellegrinelli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here