Siamo giunti alla serata d giovedì, ma il calciomercato continua a regalarci sorprese.

In Serie A abbiamo il rinnovo di Paola Di Marino col Napoli Femminile, indossando ancora una volta la fascia di capitana della formazione partenopea. Sui social il difensore classe ’97 Lucia Di Guglielmo ha annunciato l’addio all’Empoli: si profila per lei l’approdo alla Roma, dove ritroverebbe l’allenatore Alessandro Spugna. L’Hellas Verona, per la prossima stagione, conferma a centrocampo Rossella Sardu. Secondo quanto riportato dal portale LFootball l’attaccante Martina Piemonte sarebbe ad un passo dal rimanere con la Fiorentina, si aspetta il comunicato ufficiale delle società viola. Il neopromosso Pomigliano ha annunciato il rinnovo con le pantere dell’attaccante ventiduenne Azzurra Massa.

Scendiamo in Serie B dove il mercato è frizzante, e partiamo dal Cesena che si è assicurato le prestazioni della centrocampista classe ’90 Silvia Vivirito, ex Como. La Torres ha messo a segno quattro innesti: in porta ecco arrivare Francesca Fabiano, per la difesa c’è Maria Bertone e in attacco Morena Iannazzo, e tutte e tre le calciatrici provengono dall’Empoli, e dai Paesi Bassi arriva la diciannovenne Milou Leendertse, prelevata dal club olandese dell’AZ Alkmaar. Altro rinnovo per il Ravenna che mantiene in attacco la classe 2002 Greta Raggi, mentre il Cittadella ha preso in difesa, dalle giovanili dell’Hellas Verona, Eleonora Lovato e in attacco Azzurra Corazzi. Poker di rinnovi per il San Marino Academy: restano in biancazzurro Raffaella Barbieri, Viola Brambilla, Giulia Baldini e la capitana Yesica Menin. Nuovo rinforzo estero per la Pink Bari che ha preso l’attaccante lettone Renāte Fedotova.

Per quanto riguarda la Serie C il difensore classe ’91 Giulia Collini, ex Lazio, è stata tesserata dall’Aprilia.

Sul fronte delle giovanili l’attaccante diciassettenne Giorgia Zuzzi passa dal Formello Cross Roads alla Primavera della Lazio, mentre il Brescia Calcio Femminile ha annunciato un accordo di affiliazione con l’Accademia Calcio Bergamo.

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.