La sesta giornata del campionato di Serie A Tim Vision si apre a Bogliasco con la sfida tra la Sampdoria di Cincotta e l’Inter di Guarino. Una sfida inedita nella massima divisione femminile, visto che le blucerchiate sono alla loro prima stagione in Serie A. Dopo 3 minuti arriva il primo tap in vincente di Ajara Njoya ma l’arbitro segnala un fallo in attacco e annulla la rete delle nerazzurre. La Samp allora inizia subito a spingere e al 12′ è Tarenzi a sbloccare la partita: primo gol in stagione con la Sampdoria e 100esimo in Serie A. Nel giro di due minuti poi arriva anche il raddoppio di testa da calcio d’angolo con Re, anche lei alla prima rete stagionale: dopo un quarto d’ora di gioco è già 2-0 per la Sampdoria. Bel momento di gara per le blucerchiate che vanno a un passo dal 3-0 al 21′, ancora con l’ex Tarenzi (ma la segnalazione di fuorigioco annulla la rete) e di nuovo al 44′ sempre da calcio d’angolo. Il tris blucerchiato arriva comunque sul finire di gara e ancora con Tarenzi che fa 101; tre gol all’Inter e tre punti preziosi per le blucerchiate contro le nerazzurre che avevano subìto solo 3 gol nelle prime 4 giornate e mai da palla inattiva. Seconda vittoria in stagione per la Sampdoria dopo il successo nel match d’esordio contro la Lazio ma è la prima volta che le blucerchiate segnano tre reti in una singola partita del torneo.

Alle 14.30 è il turno di Lazio-Pomigliano e Juventus-Napoli. Al Fersini di Formello le biancocelesti del neo tecnico Catini trovano subito il gol al 10′ con il pallonetto di Andersen. E’ Rinaldi però che al 49′ riporta la situazione in parità e ridà fiducia al Pomigliano tanto da andare anche vicino al raddoppio al 65′. Poco dopo però il Pomigliano resta in dieci per l’espulsione di Ferrario ma un autogol di Foerdos regala comunque la vittoria alle ospiti. Le biancocelesti ci provano fino all’ultimo: al 94′ Visentin calcia ma arriva la risposta in due tempi di Cetinja che convalida la vittoria del Pomigliano.

A Vinovo la Juventus contro il Napoli inizia subito forte e nei primi 5 minuti è già 2-0 grazie alle reti di Caruso (dopo appena 26 secondi) e Cernoia. Settimana da ricordare, questa, proprio per Caruso che dopo il rinnovo di contratto firmato lunedì e il gran gol di mercoledì scorso contro il Servette si rende ancora decisiva. La Juventus è alla 30esima vittoria consecutiva e – almeno momentaneamente – riconquista la vetta solitaria della classifica, in attesa di proseguire la sfida a distanza col Sassuolo che sarà impegnato domenica alle 14.30 contro l’Empoli. La Lazio invece rimanda ancora l’appuntamento con la vittoria e resta a 0 punti, ultima in classifica. Situazione complicata anche per il Napoli che resta a quota 4 punti.

Risultati degli anticipi della 6ª giornata di Serie A TimVision 2021-22

Sampdoria-Inter 3-0
12′, 83′ Tarenzi (S), 15′ Re (S)

Juventus-Napoli 2-0
1′ Caruso (J), 5′ Cernoia (J)

Lazio-Pomigliano 1-2
10′ Andersen (L), 49′ Rinaldi (P), 81′ Foerdos aut. (L)

Hellas Verona-Fiorentina
(domenica ore 12.30, diretta TimVision)

Milan-Roma
(domenica ore 12.30, diretta TimVision)

Sassuolo-Empoli
(domenica ore 14.30, diretta TimVision)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here