Credit Photo: FIGC - Federazione Italiana Giuoco calcio

Come annunciato ieri dalla Figc Femminile sono stati svelati oggi, poco dopo mezzogiorno, i calendari della Serie A 2022-2023.
Il primo campionato professionistico in Italia, al via nel week-end del 27-28 agosto, vede 10 squadre ai nastri di partenza:
dalla new entry Parma alla neopromossa Como, per passare dalle conferme di Pomigliano, Fiorentina, Sampdoria, Sassuolo, Inter, Milan finendo con Roma e Juventus che proveranno a ben figurare anche in Champions.
L’unico vincolo, nella compilazione dei calendari, riguarda la prima giornata, dove non si incontreranno le prime cinque classificate della passata annata ovvero Juventus, Roma, Milan, Sassuolo, Inter.

Nella prima giornata la Juventus fa visita al Como mentre il Milan riceve la Fiorentina e l’Inter il Parma. Chiudono il quadro Pomigliano-Roma e Sassuolo-Sampdoria.
Nel secondo turno Fiorentina-Como, Juventus-Inter, Parma-Sassuolo, Roma-Milan e Sampdoria-Pomigliano.
Alla terza Como-Sampdoria, Fiorentina-Parma, Inter-Pomigliano, Juve-Roma e Milan-Sassuolo.
Alla quarta Parma-Milan, Pomigliano-Como, Roma -Fiorentina, Sampdoria-Inter, Sassuolo-Juventus.
Nel quinto turno Como-Inter, Fiorentina-Sassuolo, Juventus-Pomigliano, Milan-Samp e Roma-Parma.
Dopo una pausa di una settimana il sesto turno con Como-Parma, Inter-Milan, Pomigliano-Fiorentina, Sampdoria-Juventus, Sassuolo-Roma.
Nella settima giornata Fiorentina-Sampdoria, Milan-Juventus, Parma-Pomigliano, Roma-Como, Sassuolo-Inter.
Nell‘ottava Como-Sassuolo, Inter-Roma, Juventus-Fiorentina, Pomigliano-Milan, Sampdoria-Parma.

Seguiranno tre settimane di sosta per il campionato che chiude il girone d’andata nel week-end tra il 19 e 20 novembre con Fiorentina-Inter, Milan-Como, Parma-Juventus, Roma-Sampdoria e Sassuolo-Pomigliano.
Il girone di ritorno inizia tra il 26 e 27 novembre per chiudere i battenti, dopo la terza giornata, il 10 e 11 dicembre. Si riprende il 14-15 gennaio per chiudere il 26-27 febbraio con un turno di pausa tra l’ottava e la nona giornata.
Dopo le 18 giornate stilate le ultime cinque classificate prenderanno parte alla poule salvezza mentre le altre cinque si giocheranno scudetto e accesso alla Women’s Uefa Champions League.