Il Tavagnacco resta sul podio della Serie B grazie al successo ottenuto in casa del Brescia per 2-1. A decidere la partita è la doppietta messa a segno da Maria Zuliani, centrocampista classe ‘92 e da poche settimane è tornata a vestire la maglia gialloblù. La Redazione ha intervistato Maria, che ricordiamo è stata inserita nella nostra Top 11 di questo turno.

Maria la tua doppietta ha deciso questa partita.
«Era importante fare un buon risultato perché ci permette di restare con le prime: nel primo tempo abbiamo avuto il pallino del gioco, poi nella ripresa abbiamo rischiato qualcosa, ma alla fine siamo riuscite a portare a casa i tre punti, ed era la cosa che contava. M sono anche contenta di aver portato la squadra alla vittoria».

Con questo risultato siete terze: secondo te la posizione è in linea con i vostri obiettivi di inizio stagione?
«Ritornare il Serie A è il nostro obiettivo, quindi continuiamo a lottare e speriamo di andare avanti così».

Nel prossimo turno affronterete l’Orobica: che partita ci aspetteremo?
«Giochiamo ogni domenica per tornare a casa con i tre punti, ci sono tante partite difficili in questo campionato, e anche quella che giocheremo domenica sarà pieno di insidie, ma ce la metteremo tutta per vincerla».

La Redazione di Calcio Femminile Italiano ringrazia l’UPC Tavagnacco e Maria Zuliani per la disponibilità.

Photo Credit: Elia Soregaroli

Elia Soregaroli
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.