La Serie B ha avuto tante difficoltà, ma alla fine è arrivata regolarmente alla ventiseiesima e ultima giornata di campionato.

Si deciderà chi tra Lazio e Pomigliano vincerà il campionato, ma occhio a non sottovalutare le avversarie, perché le laziali riceveranno un Tavagnacco voglioso di fare il dispetto finale alle aquilotte, invece pantere andranno in casa di un Ravenna che intendono salutare mister Alessandro Recenti con una vittoria.

Ma domani non saranno solo le ravennati a dire addio al loro tecnico. Ilenia Nicoli, infatti, si siederà per l’ultima domenica sulla panchina del Cittadella, il quale andrà in casa di un Brescia che vuole chiudere la stagione dedicando i tre punti a Giampaolo Valnegri, preparatore dei portieri biancoblù scomparso pochi giorni fa.

Tra poche ore sapremo anche chi sarà tra Roma Calcio Femminile e Orobica sarà la quarta e ultima squadra a scendere in Serie C: le giallorosse devono assolutamente fare colpo grosso in casa del Cesena, con la gara che sarà live su TIMVISION e che si giocherà al Manuzzi della città romagnola, invece le bergamasche andranno nella tana del Perugia con l’obiettivo tre punti e sperare nel passo falso della Lupa.

L’ultimo turno si conclude con Chievo VeronaPontedera e ComoVicenza, e saranno due partite ricche di emozioni. Proprio come ci ha dato questa Serie B 2020/21.

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.