La ventitreesima giornata di Serie B ha consegnato verdetti pesantissimi.

La Lazio si è aggiudicata la grande sfida di questo turno, battendo senza problemi il Ravenna e vede ormai vicina la massima serie.

Ma questa partita ha permesso di emettere la prima sentenza: grazie a questo risultato la vittoria del Pomigliano sul Pontedera vale la promozione in Serie A, e le pantere lo hanno conquistato con merito gara dopo gara, mantenendo i nervi saldi anche nell’avvicendamento in panchina Esposito-Tesse. E alla fine arriva il grande colpo.

Il Pomigliano non solo ha conquistato la promozione, ma ha anche fatto diventare il Pontedera la seconda formazione a retrocedere in Serie C. Alle toscane va comunque riconosciuto l’onore delle armi, giocando con la capolista ad armi pari, cedendo solamente al gol di Tyler Dodds.

Per decretare le altre due squadre alla discesa in C serviranno le ultime tre giornate. Perché il Chievo Verona ha trovato la vittoria a Perugia a tempo scaduto, il Cittadella che vede ormai la salvezza e condanna l’Orobica ad un finale sofferto, mentre il Vicenza ha ceduto il passo ad un Cesena che raggiunge il quarto posto.

Torna dopo tanto tempo al successo il Tavagnacco, che rischia di portare nuovamente in zona rossa la Roma Calcio Femminile

All’appello manca solo ComoBrescia prevista per il 12 maggio, ma questo match varrà più alle bresciane che alle lariane.

Elia Soregaroli
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here