La Serie B 2020/21 è arrivata, tra tante vicissitudini, a capolinea con la ventiseiesima e ultima giornata di campionato.

La Lazio si aggiudica la cadetteria di quest’anno, stendendo in rimonta il Tavagnacco e approfitta del ko del Pomigliano, altra candidata alla vittoria finale, in casa del Ravenna che centra così il terzo posto: un grande risultato per Alessandro Recenti che saluta nei migliori dei modi la stagione sulla panchina ravennate.

L’ultimo turno ha decretato la quarta squadra a retrocedere in Serie C. si tratta dell’Orobica, con le bergamasche che hanno battuto inutilmente il fanalino di coda Perugia, poiché la Roma Calcio Femminile hanno espugnato il campo del Cesena e, con un punti di vantaggio sulle rossoblù, le giallorosse restano in B.

Ieri abbiamo visto altre partite molto scoppiettanti: il Vicenza ha salutato la cadetteria tenendo testa al Como con un pirotecnico pareggio, termina senza reti, ma con tante emozioni, la partita BresciaCesena, finisce 1-1 la gara tra Chievo Verona e il Pontedera che era anche passato in vantaggio.

Con questo si conclude il campionato di Serie B 2020/21, una stagione veramente bella, incerta ed equilibrata fino all’ultimo respiro: per questo desideriamo grazie a tutte le calciatrici impegnate in questa cadetteria, per la professionalità e la dedizione che hanno dato dall’inizio alla fine. Speriamo che il prossimo anno sia ancora meglio.

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.