La Serie B ha mandato agli archivi due recuperi e l’anticipo della diciannovesima giornata.

Il Brescia e la Roma Calcio Femminile si prendono tre punti di grande importanza per la loro classifica.
La Leonessa sconfigge un Perugia ormai prossima alla caduta in Serie C, e sale al sesto posto della cadetteria. La salvezza per le biancoblù è ormai ad un passo, ma il Brescia poteva tranquillamente disputare un campionato di alta classifica.
Le giallorosse inanellano la quarta vittoria di fila, battendo, meritatamente, un Tavagnacco che ha sprecato tanto in questa partita. Se per le friulane cambia poco in classifica, le romane sono ufficialmente rientrate in gioco per restare in cadetteria.

Lazio e Cesena si prendono un punto a testa, con le biancocelesti che hanno avuto la doppia possibilità di portarsi a casa la vittoria, ma le cavallucce hanno trovato la forza di recuperare e di centrare un pari meritato.
Questo pareggio ci ha fatto capire una cosa: le laziali non vogliono andare in A, e diciamo che ci stanno riuscendo pienamente.

Elia Soregaroli
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.