Sebastian De La Fuente, dopo ottime esperienze vissute in casa Inter, è approdato al Como Women convinto del progetto di rilancio della squadra lariana. Le ottime prestazioni viste finora dimostrano l’apporto positivo dato alla squadra, capace di ottenere 3 vittorie e 1 pareggio, con una gara da recuperare. Al termine della sfida contro le titane, vinta 2-1, ha parlato ai microfoni della società della San Marino Academy. Queste le sue parole:

Abbiamo meritato perché abbiamo cercato il vantaggio dal primo minuto. Abbiamo voluto essere protagoniste in un campo che sapevamo essere difficile, contro una squadra candidata a salire in Serie A. Abbiamo cercato di giocare senza rinunciare a ciò per cui lavoriamo tutti i giorni. Siamo andati in svantaggio e l’abbiamo ribaltata perché ci abbiamo creduto sempre”.

Penso che anche nel primo tempo abbiamo avuto un dominio del campo, anche se è stata una partita contratta e con poche occasioni. Alla prima palla in area abbiamo subito goal e poteva essere difficile per le ragazze ribaltarla. Penso che queste ragazze ci credono, si vede che sono convinte del progetto. Così è più facile arrivare alla vittoria”.

Aspettavamo Greta Di Luzio, conosciamo le sue qualità e le sue capacità da bomber. Veniva da buonissime prestazioni, come quella della scorsa settimana, ma le mancava solo il goal. Gli attaccanti vivono di quello, per fortuna la palla è passata in mezzo a 10 gambe. Se lo meritava, perché è una lavoratrice e una ragazza buonissima”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here