La diciassettesima giornata di Serie B ha consegnato la nostra Top 11 di questo turno.

MODULO: 4-3-3

PORTIERE

Federica Russo (Como)
Il Como ha fermato sullo 0-0 la Lazio, ma gran parte va anche a Federica, che con un paio di parate evita alle laziali di segnare la rete che avrebbe deciso le sorti di questa partita.

DIFENSORI 

Naomi Di Fazio (Roma CF)
Naomi, dall’alto della sua esperienza, ha guidato la difesa della Roma Calcio Femminile con autorevolezza, dando una camomilla all’attacco del Ravenna.

Angela Locatelli (Brescia)
Angela ha giocato una buona partita domenica contro il Chievo, tenendo per la prima volta pulita in questo 2021 la difesa del Brescia.

Paola Cuciniello (Cesena)
La settimana scorsa ha segnato la rete della vittoria del Cesena sul Chievo, domenica ha servito la palla a Francesca Papaleo per il gol del successo cesenate sul Perugia. In una parola sola è determinante.

Caterina Dieude (Tavagnacco)
Il difensore classe 2002 sfodera contro l’Orobica una grande prestazione, a dimostrazione del fatto che il Tavagnacco crede nelle giovani che in futuro potranno esplodere.

CENTROCAMPISTE

Serena Magri (Brescia)
Serena è tornata ad essere una centrocampista di punta per le biancazzurre, ma dimostra anche di mettere lo zampino decisivo: suo il gol che ha permesso al Brescia di mettere il naso avanti a discapito del Chievo.

Chiara Barcella (Brescia)
Entra nella ripresa Chiara, e la scelta si rivela quanto mai azzeccata, dato che è lei a dare al Brescia, a tempo scaduto, i tre punti nella casa del Chievo Verona.

Marta Grosso (Tavagnacco)
La centrocampista classe 2001 del Tavagnacco decide che contro l’Orobica è ora di chiuderla, e sul finire della prima frazione di gioco Marta mette un destro all’incrocio che varrà il definitivo 2-0 friulano.

ATTACCANTI

Ana Lucía Martínez (Roma CF)
Seconda doppietta di fila per la bomber giallorossa che entra ancora una volta nella nostra Top 11. Ana si sta rivelando una bestia nera per le grandi: prima il Pomigliano, ora il Ravenna. Devastante.

Romina Pinna (Pomigliano)
Il Pomigliano ha dato tre gol al Cittadella, ma due portano la firma di Romina, arrivando a nove reti in campionato, che ormai è diventata un punto di riferimento per l’attacco delle pantere.

Francesca Papaleo (Cesena)
Francesca è arrivata a Cesena nel mese di gennaio, e data la sua esperienza sapevamo che prima o poi sarebbe arrivato anche il suo turno. Così è stato, regalando alle cavallucce la vittoria sul Perugia e tre punti fondamentali per la classifica.

Elia Soregaroli
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.