Photo Credit: Pagina Facebook Chieti Calcio Femminile

Allo stadio “G. Di Pietrantonio” di Lettomanopello, nella quarta giornata di campionato, le neroverdi battono il Cosenza con un travolgente 9-0. Già al 4′ arriva la prima rete dei padroni di casa, con un bolide dalla lunga distanza di Giulia Di Camillo che si infila sul palo lontano. Al 6′ minuto il Chieti raddoppia grazie ad un tiro-cross di Carnevale dalla fascia. Al quarto d’ora arriva anche la terza rete: recupera palla Stivaletta che la mette al centro per Gissi che appoggia in rete. Al 19′ Stivaletta si esibisce con una prodezza: tiro da fuori area che finisce dritto sotto l’incrocio dei pali non lasciando scampo a Gradalone. Siamo così sul 4 a o per il Chieti. Allora le calabresi accennano ad una timida reazione ma Mauro al 25′ si divora una facile occasione da ottima posizione. Nel primo tempo non succede piu nulla. Ma il secondo tempo si apre con un Chieti per nulla sazio o appagato. Pronti via; e Stivaletta segna il quinto gol, con un fendete che fa secca Gradolone. Al 6′ minuto del secondo tempo arriva il sesto gol: angolo di Giulia Di Camillo e conclusione volante di De Vincentiis sul lato opposto. Al 25′ un’altra perla di Giulia Di Camillo con una punizione magistrale mette la palla dove Gradolone non può proprio arrivare. L’ottava marcatura del Chieti è ad opera di Martella che in piena area dribbla un’avversaria e la mette dentro. C’è ancora spazio per la nona marcatura, stavolta tocca alla nuova entrata e giovanissima Iannetta, che sottolinea tutto ciò che di buono si dice su di lei: scatto e rapidità di esecuzione. Finisce dunque 9-0 per il Chieti che festeggia sotto la tribuna con applausi da parte dei propri tifosi.

Tabellino della gara:

CHIETI CALCIO FEMMINILE Falcocchia (30′ st Seravalli), Martella, Di Camillo Giulia (30′ st D’Intino), Stivaletta, Chiellini, Carnevale, Makulova, Esposito V. (41′ pt De Vincetiis), Vizzari (21 st Di Domenico), Passeri, Gissi (30 st Iannetta)

ALL: Di Camillo Lello

COSENZA Gradoloni, Giudice, Caputo, Le Piane, Perfetti (8′ st Esposito G.) Gattuso (8′ st Arturi), Colavolpe (17′ st Ferrarello), Cinque, Laurito (1′ st Chirillo), Tortora (29′ pt Paura), Mauro.

ALL: Orlado Paola Luisa.

Sono una ragazza siciliana, della provincia di Agrigento, di 35 anni. Seguo il calcio dall'età di 7 anni, sono una juventina sfegatata, seguo anche e molto il calcio femminile, la nazionale e la serie A e adesso anche le categorie minori. Sogno che un giorno le nostre ragazze avranno la stessa visibilità dei ragazzi, la meritano e non sono da meno. W lo sport, W il calcio