Photo Credit: Pagina Facebook Chieti Calcio Femminile

Seconda vittoria consecutiva per il Chieti Calcio Femminile contro la neopromossa Academy Sant’Agata, che nonostante il largo successo, infatti, finisce 5 a 0, ha dato del filo da torcere alle neroverdi. Parte subito forte il Chieti, al 5′ suggerimento di Stivaletta per Makulova che ci prova dalla distanza, ma tira alto. Al 10′ Martella entra in area mette al centro per Gissi che si gira, ma viene fermata da un difensore avversario. Al 12′ arriva il vantaggio neroverde, grande palla centrale di Stivaletta per Makulova che lascia partire un tiro che finisce dritto nel sette. Al 19′ il raddoppio del Chieti, Esposito in avanti per Gissi che beffa il portiere di casa anticipandone l’uscita con un bel tocco. Dopo vari tentativi sul finire del primo tempo arriva il terzo goal del Chieti con un bolide da fuori di Stivaletta, si va così al riposo sul 3-0 per il Chieti. Ad inizio primo tempo ci prova L’academy Sant’Agata, al 10′ si gira bene in area Cammarata, ma è buona la risposta di un’attenta Falcocchia. Il quarto gol del Chieti è nell’aria, Makulova pesca bene Martella che non lascia scampo al portiere avversario. Il Chieti non ancora pago raggiunge anche il quinto goal, stavolta è Stivaletta a pescare bene Giulia Di Camillo che lascia partire un fendete al quale nulla può un’incolpevole Vitale F. Finisce, così 5 a 0 per il Chieti, un risultato pesante per il volenteroso Academy Sant’Agata, ma le neroverdi dallo stop contro il Trastevere si sono riprese con due vittorie consecutive, segnando 14 gol e non subendone uno.

FORMAZIONI: 

ACADEMY SANT’AGATA: Vitale F, Vitale E, Florio, Caravello (17′ St Graziano), Ferrigno, Raffaele, (28′ St D’ambra) Cammarata, (41′ St Azzolina) Cicirello (24′ St Randazzo), Panarello, Cucinotta, Barrile (17′ St Talquenca). Allenatore: Emanuele Carmelo

CHIETI CALCIO FEMMINILE: Falcocchia, Martella (34′ St Liberatore) Di Camillo Giulia, Stivaletta, Chiellini, Di Domenico (28′ St De Vincentis), Carnevale, Makulova (41′ St Di Sebastiano), Esposito (41′ St Passeri) Vizzari, Gissi (28′ St Iannetta). Allenatore: Lello Di Camillo

Sono una ragazza siciliana, della provincia di Agrigento, di 35 anni. Seguo il calcio dall'età di 7 anni, sono una juventina sfegatata, seguo anche e molto il calcio femminile, la nazionale e la serie A e adesso anche le categorie minori. Sogno che un giorno le nostre ragazze avranno la stessa visibilità dei ragazzi, la meritano e non sono da meno. W lo sport, W il calcio