In casa Brescia c’è stata grande soddisfazione per la vittoria ottenuta nella tana del Cortefranca, come dimostrano le parole dette ieri sera dal team manager delle Leonesse Roberto Antonini: «La squadra ha dimostrato che poteva giocarsela con tutte, però in questa stagione abbiamo pagato alcuni errori; le ragazze c’erano con la testa e si è visto: ora ricarichiamoci subito per chiudere bene questo campionato contro il Bareggio e centrare il terzo posto».

Delusa della prestazione ottenuta tra le mura amiche la centrocampista rossoblu Elena Gervasi: «È stata una bella partita giocata da ambo le parti: sicuramente sarebbe stato giusto un pareggio, visto che loro hanno fatto la partita nel primo tempo, noi invece nella ripresa, anche se noi non abbiamo dato il meglio; comunque per noi la stagione era già “finita” da circa un mese con la promozione, ora cerchiamo di chiudere al meglio la nostra stagione in casa prendendoci i tre punti in casa della Femminile Ticinia».

Elia Soregaroli
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek (che è attualmente in corso), un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa. Oltre a questo ho come hobby leggere libri e i balli latinoamericani.