Ad inizio del Campionato 2022/23 la TIM e la Divisione Calcio Femminile annunciano che sono prossime a lanciare le nuove sigle che accompagneranno in TV le partite della Serie A Femminile TIM e i programmi televisivi a loro dedicati. Per quanto riguarda il debutto della sigla che ha come protagoniste le calciatrici delle 10 società del Campionato (una per squadra), questo è avvenuto ieri, Domenica 18 Settembre, in occasione del big match tra Juventus e Roma.

In questo modo il mondo dello sport, che con i suoi valori unisce le persone, ritorna al centro della comunicazione di TIM e celebra il Calcio Femminile che è appena entrato nell’era del professionismo, cosa che rappresenta una svolta epocale per tutto il movimento che premia il lavoro della FIGC, ufficialmente la prima Federazione italiana che ha attuato questo storico passaggio.

In tale occasione con il claim la ‘Forza delle connessioni’, TIM – partner della FIGC dal 1999, sponsor di tutte le Nazionali e della Serie A Femminile – sottolinea l’importanza di superare le distanze e le differenze per realizzare ambiziosi progetti, quali quelli delle atlete del massimo campionato, diventate oggi come professioniste del calcio.

Danilo Billi è un giornalista pubblicista da circa 20 anni. Nativo di Bologna, ha mosso i primi passi lavorativi nella città natale nell’ambito sportivo, seguendo dapprima la Fortitudo Baseball e poi la Pallavolo femminile di San Lazzaro di Savena in serie A1. Per gli anni a seguire ha collaborato con la Lega Volley Femminile, prima di approdare a Pesaro, dove è stato capo fotografo per oltre 10 anni dell’ex Scavolini Volley di A1 e redattore a Pesaro, dove attualmente vive, per il Messaggero, il Corriere Adriatico e Pesaro Notizie (web). Si è occupato del Bologna Football Club per diverse stazioni radio emiliane, come Radio Logica e Radio Digitale, dopo di che ha iniziato a scrivere per la fanzine Cronache Bolognesi e ha collaborato con altri siti e app che si occupano, tra l’altro, di calcio femminile, che negli ultimi anni ha rappresentato la maggior parte della suo impegno giornalistico. Ha scritto due libri di narrativa attinenti al calcio Bolognese e al suo tifo e uno lo scorso anno relativo alla stagione del Bologna calcio femminile edito dalla collezione Luca e Lamberto Bertozzi.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here