Cambia la classifica nella 11° giornata della 1 Division Francese: il Paris Saint Germain passa sul campo del Parc OL, per 0 ad 1 e conquista tre preziosi punti che lo portano al sorpasso dell’ Olympique Lione.

Dopo una gara ad un unico senso, e grazie alle parate di Bouhaddi del Paris, le ospiti tengono bene sul campo nonostante i 20 tiri a rete delle ragazze di Sonia Bompastor. Ma al 87’ una palla sporca sotto porta, raccolta da Kadidiatou Diani, mette il sigillo ad una strepitosa vittoria delle ospiti. Paris che grazie a questa rete esegue il sorpasso, a quota 29 punti (più uno proprio dall’ OL) nello scontro decisivo del girone di andata.

Ne approfittano, del passo falso, anche i cugini del Paris Football Club che superano per 0 a 6 lo Jeunesse Soyaux-Charente. Una gara che ha visto le ospiti andare a segno con sei giocatrici diverse per una partita che era stata molto equilibrata fino al 40 del primo tempo. Con questa vittoria il Paris FC mantiene la terza posizione, a quota 21 punti (a sole sette lunghezze dalle cugine dell’ OL).

Giornata ancora negativa per il Dijon Cote d’Or, che incamera la sua quarta sconfitta di fila sul campo amico dello stadio Poussots, per uno 0 a 4 molto pesante del Reims. Le reti a cura di Daelle Dumornay e la tripletta di Kessya Bussy hanno regalato, invece, allo Stade de Reims la seconda vittoria di fila portando le ragazze di Miquel in sesta posizione.

Ottima vittoria del Fleury, sul Bordeaux, un 2 a 0 che di fatto a consolidato le padrone di casa in media classifica (più 3 proprio dal Bordeaux). Le reti di Bacheba Louis, nel primo tempo, e di Marine Dafeur dagli undici metri, nella ripresa, hanno chiuso i giochi.

Prova di forza del Montpellier, che supera di misura l’ Athletic Club in esterna, per uno 0 ad 1 a firma di Julie Blanc. Gara in perfetto equilibrio, con 16 tiri totali per parte, ma a rete si conteranno 0 per le padrone di casa e ben 6 per le ospiti, per tre punti meritatissimi per il gruppo di mister Chandioux.

Chiude la giornata il Rodez, contro En Avant de Guingamp, un 1 ad 2 per le ospiti nello scontro da bassa classifica. Una vittoria esterna che porta la firma di Sarah Cambot e di Aissata Traore, per l’ Avant, a nulla è servita la rete della bandiera di Maud Antoine al 54’. Un Rodez che perde la sua terza gara di fila e si congela in penultima posizione, a soli 5 punti, mentre per le ragazze di Biancalani questa vittoria, la seconda di fila, porta morale ad un campionato iniziato nel peggiore dei modi.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.