Dopo tre anni al Bordeaux, il centrocampista Inès Jaurena ha firmato per una stagione con l’Olympique Lione.

La società Francese ha ufficialmente dichiarato sul suo canale ufficiale il reclutato della esperta giocatrice. La centrocampista Jaurena, che a 31 anni, ha firmato un contratto di soltanto un anno con l’O.L, lei che giunge dal Bordeaux, dove ha trascorso tre stagioni, è entusiasta di fare bene nel suo nuovo Club.

Ines, che ha al suo attivo oltre 200 partite in tutte le competizioni, tra campionato francese, Champions League e Coupe de France. Si è anche evoluta alla Juvisy (Paris FC), dopo aver stretto contatto con la Florida State University dove ha incontrato Janice Cayman.

L’Olympique Lione che dalla stagione 2017-2018 continua il suo dominio in campionato con il dodicesimo titolo consecutivo, ottenendo con 21 vittorie su 22 giornate di campionato e un solo pareggio e otto punti di vantaggio sul Paris Saint-Germain: secondo classificato. Paris Saint-Germain che ha perso la finale della Coppa di Francia 2017-2018, interrompendo così una striscia di sei coppe di Francia vinte consecutivamente.

Nella stessa stagione ha vinto la UEFA Champions League per la terza edizione consecutiva (quinto successo in totale, record assoluto in ambito europeo) battendo in finale per 4-1 dopo i tempi supplementari le tedesche del Wolfsburg, diventando la prima squadra a vincere la competizione per tre anni di fila, e con il suo attaccante Ada Hegerberg nuovamente miglior marcatrice del torneo. Senza contare l’ultimo suo record: con la vittoria a Torino sul Real Madrid che ha consacrato L’Olympique Lione Campione.

Con questo nuovo innesto, il mister Sonia Bompastor, avrà una nuova atleta da valorizzare nel suo fenomenale gruppo.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all’Ordine dei Giornalisti di Torino, dopo il conseguimento del Tesserino ha collaborato per varie testate giornalistiche seguendo il Giro d’Italia (per cinque edizioni), i Campionati del Mondo di SKI a Cortina, gli ATP FINALS di Tennis a Torino, i Campionati Italiani di Nuoto ed ha intrapreso, con passione e professionalità, dal 2019 a Collaborare con Calcio Femminile Italiano. Grazie a questa Testata ho potuto credere ancora di più a questo Movimento, sia nelle gare di Serie A che in Nazionale maggiore, ed a partecipare di persona all’ Argarve Cup ed ai Campionati Europei in Inghilterra. Ad oggi ricoprendo una carica di molta responsabilità, svolgo con onore questa mia posizione, portando ancora di più la consapevolezza di poter dare molto per lo sviluppo e la vibilità del Calcio Femminile in Italia e all’estero poiché lo merita per la sua continua crescita.