L’Olympique Lyonnais è l’unica squadra a restare a punteggio pieno, vincendo ancora tra le mura amiche, mentre il Paris Saint Germain, dopo la 4° giornata, trova un pareggio esterno che frena momentaneamente la classifica.

Olylimpique Lione che supera in casa il Rodez Aveyron Football, un 2 a 0 firmato Delphine Cascarino e mezz’ora dopo da Eugenie Le Sommer. Gara nettamente a fare delle padrone di casa con 21 tiri nella porta ospite ed un possesso di palla di oltre il 66%. Rodez, fanalino di coda, resta ancora a zero punti per un inizio complicato e con evidenti difficoltà di gruppo.

Gara non controllata per Paris Saint Germain, che allo Stadio Oceane trova un 2 a 2 contro l’ Havre Atthletic Club. E dire che le capitoline erano passate in vantaggio al 9′ con la rete dagli undici metri di Diani, e poi con il raddoppio di Ramona Bachmann. La ripresa è stata tutta per le padrone di casa che trovano il gol con Sumo, per poi trovare un prezioso pareggio con Gavory.

Anche i cugini del Paris Football club, restano a ruota delle grandi in alta classifica, e superano per 2 a 0 il Dijon Football Cote d’Or. Le ragazze di Soubeyrand entrano più motivate in campo, un 4-4-2 che al 10’ porta già il vantaggio per le ospiti: Celina Ould Hocine, il difensore sinistro, segna la rete iniziale. Nella ripresa, dopo un match avvincente ed equilibrato, è Gaetane Thiney, su calcio di rigore, a siglare il doppio vantaggio ed ha portare i tre punti per il Paris.

Seconda vittoria di fila anche per il Reims che batte 3 a 0 il En Evant de Guingamp. Le reti tutte nei primi 45 minuti di gioco sono di Monique Ngock, Julie Pasquereau e Kethna Louis. Le padrone di casa grazie e questa vittoria tengono la 5° posizione in classifica, mentre le ospiti sono ancora a zero punti con il Rodez.

Chiudono la giornata due pareggi: lo 0 a 0 tra il Montpellier ed il Bordeux ed il 1 a 1 tra il Football Club Fleury e l’ Association sportive Jeunesse Soyaux-Charente.

La prima che nonostante zero reti ha visto due squadre molto agguerrite in campo: Montpellier che sfrutta il possesso palla, e la spinta a rete, ma Bordeaux che tiene bene il campo e chiude ogni azione pericolosa delle padroni di casa. Le ragazze di Chandioux restano così agganciate alla 4° posizione, ad 3 punti dal Paris football.

Mentre l’ 1 ad 1 del Fleury contro il Soyaux è frutto di due ottime prestazioni sul campo di due società molto simili come gioco e disposizione sul campo. Padrone di casa che passano in vantaggio al 12’ grazie alla splendida rete di Batcheba Louis, ma la caparbietà delle ospiti viene premiata al 55’ con il pareggio siglato da Ipek Kaya.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.