Credit Photo: Andrea Amato

L’8° giornata di Bundesliga ha confermato le vittorie di tutte le 6 squadre di testa, con la classifica che resta invariata, 15 le reti messe a segno di cui 3 vittorie in casa ed altrettante in esterna.

La capolista Wolfsburg mantiene la vetta, a 24 punti (4 sempre di distacco dall’ Entracht Francoforte), con 8 vittorie su otto gare. Le ragazze di Stroot superano in esterna il koln 01/07 con un secco 0 a 4. Le reti sono opera di Marina Hegering (doppietta) e di Alexandra Popp (doppietta) che condannano le padrone di casa alla loro terza sconfitta di fila.

Vittoria di misura, 1 a 0 del Eintracht sul Bayer Leverkusen, con la rete nel 3’ di recupero a cura di Lara Prasnikar consente alle undici di Amautis di non mollare la rincorsa alla vetta.

Anche il Bayer Monaco non sbaglia e blocca tra le mura amiche lo Sport Essen per 2 a 0. Lina Magull e Franziska Kett le autrici degli score che portano il Bayer alla loro terza vittoria di fila che le vale la terza posizione ad un solo punto dall’ Eintracht.

Il fanalino di coda del Turbine, ancora a zero punti, cade in casa contro lo Sportgemeinschaft 1 a 3. Le reti tutte nel secondo tempo sono state messe a segno da Naschenweng, Memeti e Kossier per la squadra vincente e il gol di Pauline Detsch (al 73’) non è stato sufficiente a caricare il gruppo per la rimonta. Le ospiti hanno dominato la gara con 33 tiri, verso la porta del Turbine, che è sempre più la squadra che soffra questo inizio campionato con la peggior difesa ed il peggior attacco.

Il Verein von 1899 non riesce ad avere la meglio sullo Sport Club Freiburg, termina 2 ad 1 per le ospiti, dopo il vantaggio delle locali con Nina Luhrben il Freiburg mette  a segno una doppietta con Janina Minge. Anche per le ragazze del Verein Werder Von 1899 questo inizio non è stato dei più esaltanti: due soli punti, generati da due pareggi, ed sei sconfitte (di cui 4 di fila) per una posizione di classifica al 11° posto.

Chiude la giornata il match da centro classifica tra il Spielverein Duisburg e lo Sportverein Meppen 1912. Ad avere la meglio sono state le padrone di casa che con la rete al 54’ di Allie Hess si sono portate a casa tre preziosi punti.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.