Credit Photo: Emanuele Colombo - Photo Agency calcio Femminile italiano

La 12 giornata della Bundesliga ha visto il blocco del Wolfsburg, sul campo del Leverkusen, ed il sorpasso del Bayern Monaco.

Le ragazze di Stroot cadono all’ Ulrich-Haberland-Stadion dopo una gara molto nervosa: alla mezz’ora del primo tempo le ospiti si portano in vantaggio con la solita Alexandra Popp, poi la gara prosegue tra alti e bassi senza mai terminare a favore della capolista. La ripresa vede il terzo giallo per le ospiti (doppio al carico di Marina Hegering: rosso e quadra in 10) che lascia il gruppo sbilanciato nella difesa, un minuto più tardi le padrone di casa trovano la rete della parità grazie ad Emilie Bragstad.

Il Bayer Monaco supera per 4 a 0 il Friburgo, e sale in vetta a più uno dalle rivali. Una gara semplice per le padrone di casa: al 6 il vantaggio con l’ex. Juventina Linda Sembrant, poi Lea Schuller porta sul 2 a 0 prima dell’ingresso negli spogliatoi. Dallmann e Elia Naschenweng sigleranno il Ko definitivo per le ospiti.

TSG segue a ruota ed affonda il Meidericher, per 2 reti a zero in trasferta, con una dinamica Gia Corley e Paulina Krumbiegel che sul finale condanna le padrone casa al loro ennesima sconfitta: ultima posizione a 2 punti. TSG che resta a quota 20 punti, in quarta posizone, a meno sei dal Francoforte per un campionato ancora molto aperto.

Seconda vittoria di fila per il Verein werder Von 1899, che supera per 4 a 0 il Nurnberg. Le reti tutte nella ripresa hanno visto la doppietta di Michelle Ulbrich ed il gol di Wirtz. Una autorete allo scadere chiude il match con pesantissimo score.

Quinta di fila, invece, per l’ Eintrach di Francoforte che scala la classifica grazie alla rete di Sara Doorsoun. Una partita facile ma combattuta quella vista contro l’ Essen, che segna il suo periodo più buio, mentre le undici di Arnautis le scelte tecniche sembrano portare buoni frutti ed ottimi risultati.

Chiude la giornata la vittoria, la terza in questo campionato, della neo promossa Leipzig. Un 2 a 1 ai danni del Club koln che segna il recupero tra i fanalini di coda della bundesliga. Le reti di Vanessa Fudalla, nel rimo tempo, e di Marlene Muller nella ripresa bloccano le avversarie che nonostante la rete della bandiera su rigore (a tempo scaduto) non alterano la buona prestazione delle padrone di casa.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all’Ordine dei Giornalisti di Torino, dopo il conseguimento del Tesserino ha collaborato per varie testate giornalistiche seguendo il Giro d’Italia (per cinque edizioni), i Campionati del Mondo di SKI a Cortina, gli ATP FINALS di Tennis a Torino, i Campionati Italiani di Nuoto ed ha intrapreso, con passione e professionalità, dal 2019 a Collaborare con Calcio Femminile Italiano. Grazie a questa Testata ho potuto credere ancora di più a questo Movimento, sia nelle gare di Serie A che in Nazionale maggiore, ed a partecipare di persona all’ Argarve Cup ed ai Campionati Europei in Inghilterra. Ad oggi ricoprendo una carica di molta responsabilità, svolgo con onore questa mia posizione, portando ancora di più la consapevolezza di poter dare molto per lo sviluppo e la vibilità del Calcio Femminile in Italia e all’estero poiché lo merita per la sua continua crescita.