Adam Greaves-Smith lascerà il suo ruolo di direttore generale della squadra femminile di Liverpool alla fine di agosto.

Il club cercherà di assumere un amministratore delegato, un ruolo apparentemente più ampio di quello ricoperto da Greaves-Smith.

L’unica cosa costante della squadra femminile del Liverpool FC è il cambiamento.

La maggior parte del cambiamento che vediamo riguarda il campo, soprattutto perché i contratti dei giocatori tendono ad essere di anno in anno. A quanto pare ci sono anche cambiamenti che stanno accadendo dietro le quinte. È stato annunciato oggi che Adam Greaves-Smith lascerà il suo ruolo di direttore generale della squadra femminile alla fine di agosto.

“Vorrei ringraziare i miei colleghi della LFC per la fantastica esperienza degli ultimi tre anni”, ha affermato Greaves-Smith.

Con un’imminente ristrutturazione, i tempi erano giusti per me personalmente per esplorare nuove sfide, dandomi il tempo di concentrarmi su un periodo difficile della mia vita familiare. Vorrei ringraziare il club per la comprensione e il supporto durante tutto questo. Vorrei anche ringraziare i miei colleghi, la FA, i fan e tanti altri che hanno lavorato a stretto contatto con me durante il mio periodo alla LFCW. È stato un viaggio entusiasmante e non vedo l’ora di intraprendere nuove avventure. Sosterrò da lontano le nostre squadre maschili e femminili e auguro a tutti il ​​meglio per il futuro”.

Il Liverpool, sul proprio sito, ha annunciato che avrebbe assunto un amministratore delegato per “guidare la squadra e il dipartimento nella prossima fase del suo sviluppo”.

Secondo la BBC, questo è un passo avanti per il Liverpool poichè si è descritto il ruolo come qualcuno che si sarebbe concentrato sulla strategia fuori campo, incluso il lato commerciale della squadra femminile, che attualmente è sostanzialmente sottovalutato.

Il nuovo amministratore delegato potrebbe anche sovrintendere ai trasferimenti per avere un quadro più coeso dell’ intero gruppo.

Si presume che il nuovo amministratore delegato lavorerà a stretto contatto con Susan Black, nominata direttrice esecutiva della LFC Women un anno fa. Va notato che Black è anche il direttore delle comunicazioni per il Liverpool FC nel suo complesso.

Sarà interessante vedere come andrà a finire e se verranno alla luce ulteriori informazioni sulla riorganizzazione, poiché si spera che il club inizi a prendere sul serio la squadra femminile.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.