L’Ajax ha raggiunto un accordo con Ashleigh Weerden sul suo trasferimento all’Ajax Women. L’esterno 23enne firma un contratto per due stagioni. L’accordo entrerà in vigore il 1 luglio e durerà fino al 30 giugno 2024. Weerden ha giocato per il Montpellier francese negli ultimi due anni.
La
nativa di Amsterdam ha iniziato a giocare a calcio all’SC Buitenboys. A quindici anni è andata al CTO Amsterdam. Dopo tre anni al Center for Top Sport and Education, Weerden è partita per l’FC Twente Women. L’esterno sinistro ha giocato lì per tre stagioni ed è diventato campione dell’Olanda nel 2019. Poi si è trasferita al club francese Montpellier.
Weerden ha attraversato diverse squadre nazionali giovanili e ha fatto il suo debutto con le Orange Lionesses nel 2019 all’Algarve Cup. L’attaccante ha finora disputato tre gare internazionali.

Queste le prime parole dopo la firma. “Segretamente sì. Sono nata ad Amsterdam e sono sempre stata una tifosa dell’Ajax”. I nonni, tra gli altri, erano al momento importante nel tempio di Aiace. “Le persone che dovevano essere lì, erano lì. Ho anche vissuto con mio nonno e mia nonna per un po’. Amsterdam è davvero nel tuo sangue. Se tua figlia suona in quella città, è solo bello”. Nelle ultime due stagioni, Weerden ha giocato in Francia per il Montpellier. Quell’avventura all’estero non è andata proprio come si aspettava. “Lì ho passato un periodo piuttosto difficile. Non ho davvero cliccato con l’allenatore e non ho giocato molto”.

Eppure non è stato molto facile dire addio alla Francia. “Mi sentivo a casa in campagna. Nel frattempo mi ero anche fatto un bel po’ di amici. Anche la competizione è stata divertente. Mi mancherà. Sono cresciuto mentalmente in Francia. Ho dovuto fare i conti con le delusioni, sul divano Devi vivere queste cose come un atleta di alto livello”.
Sebbene sia nuova all’Ajax, conosce già molti compagni di squadra.”Ho giocato con molte ragazze nelle nazionali giovanili. Ho giocato di nuovo contro altre ragazze quando ero all’FC Twente. E la mia migliore amica gioca qui: Quinty Sabajo”.
Ora che gioca all’Ajax, vuole davvero conquistare il cuore del pubblico.
“Sono una specie di giocatore di football di strada. Lo porto con me sul campo. Faccio spesso dei trucchi che normalmente si vedono per strada. Al pubblico spesso piace. Se devo, faccio affari, ma ci provo per metterci sopra il mio sugo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here