Deyna Castellanos Atlético Madrid
Deyna Castellanos Atlético Madrid

All’Atlético è arrivata una stella dal Venezuela. Deyna, a 21 anni, ha sperimentato il successo. A soli 14 anni è passata da 1.000 a 200.000 follower nei social media, Ora ne ha già 1.500.000.

I suoi successi

Deyna, a soli 15 anni aveva esordito nella Nazionale venezuelana nella Coppa América del 2014. Ha già vinto due Campionati Sudamericani under 17 con la Nazionale Venezuelana (2013 e 2016). Negli Stati Uniti frequenta l’Università Statale della Florida a Tallahassee e vince due volte il Campeonato de la Conferencia (2016 e 2018) giocando dapprima con l’FSU Seminoles. L’anno dopo va al Santa Clarita Rapid Blue e impressiona per le sue prestazioni e i suoi goal. Ha collezionato vari premi individuali: miglior giocatrice under 15 (2015), Scarpa d’Oro nel Mondiale Fifa under 17 (2014) e di bronzo nel Mondiale Under 17 (2016). É stata finalista al FIFA The Best (2017), Fifa Puskas (2017) e campionessa nazionale della NCAA (2018).
Nel 2014, ancora ragazzina, era arrivata seconda ai campionati giovanili olimpici estivi di Nanchino arrivando in finale e perdendo solamente contro la Cina.

L’arrivo all’Atlético Madrid

Una grande carriera per Deyna che a 21 anni arriva all’Atlético Madrid con grande aspettative. Il suo sogno è vincere la Champions League. Nelle prime 5 giornate nessuna rete e la sua crescita è stata interrotta dalla pandemia. Potrà dimostrare il suo valore nella fase finale della Champions League che si giocherà nei Paesi Baschi dal 21 al 30 agosto 2020 in cui affronterà il Barcellona nei quarti di finale.
La lingua e la cultura spagnola sono stati tra i valori positivi che hanno fatto scegliere l’Atletico Madrid a Deyna Castellanos. Le tifose e i tifosi colchoneros si aspettano ora tanti goal ed emozioni dalla giovane venezuelana, innamorata di Kaka, Caroline Seger e Marta, la recordwoman brasiliana, grande speranza della FIFA e della Conmebol.

Credit Photo: Pagina Instagram Deyna Castellanos

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here