Athletic-Barcellona
Credit Photo: Athletic femminile, X

Dopo la vittoria nella Nations League, la Spagna si ributta sui campionati interni. Non prima di avere festeggiato come si deve questa doppia vittoria: Coppa del Mondo e Nations League. Una doppia vittoria costruita con tanto lavoro da tutto il movimento spagnolo del calcio femminile e celebrata alla Cartuja di Siviglia con i goal delle sue calciatrici più rappresentative: Aitana Bonmatì, Pallone d’Oro e Mariona Caldentey, leader del Barça e della Nazionale.
Ben 32.657 spettatori hanno guardato la finale allo stadio con Aitana ancora una volta miglior giocatrice delle finali e la ct Montsé Tomé che ha dichiarato a fine partita: “Siamo tutti molto contenti della prestazione delle ragazze in campo e di tutto lo staff tecnico per il lavoro svolto negli ultimi dieci giorni e da quando abbiamo iniziato a lavorare con questa nazionale. D’ora in poi le giocatrici devono festeggiare, essere felici e godersi il lavoro svolto“.
Ma il calendario dei club non concede pause e tra mercoledì e giovedì è in programma l’andata della semifinale della Coppa della Regina. A Madrid si gioca un interessantissimo Atlético Madrid – Real Sociedad. A Bilbao l’Athletic prova a distruggere i sogni del Barcellona. Atlético e Barça sono le grandi favorite per il passaggio in finale ma le squadre basche faranno di tutto per impedire al Barça di sollevare l’ennesimo titolo della gestione Giraldez.

PROGRAMMA SEMIFINALI
Andata
6 marzo 2024:
ATLETICO MADRID – REAL SOCIEDAD
7 marzo 2024:
ATHLETIC CLUB – BARCELLONA

Ritorno:
13 marzo 2024:
REAL SOCIEDAD – ATLETICO MADRID
14 marzo 2024:
BARCELLONA – ATHLETIC CLUB