Joe Montemurro, tecnico della Juventus Women, ha parlato a Juventus TV dopo l’ ottima vittoria contro lo Zurigo per 5 a 0.

Questa squadra fa il suo lavoro, dichiara Montemurro, stasera ha parlato il campo. Era importante la prestazione. Sono arrivati i gol che volevamo con la prestazione. Abbiamo mandato un messaggio a tutti: siamo qui”. 

Queste sono le partite più importanti, che sulla carta bisognerebbe vincere. Loro sono venute qui senza avere nulla da perdere, sono venute tranquille per fare una partita per non uscire dal gruppo senza punti. Qui si vede la forza della squadra. Con le big vuoi fare grandi cose e c’è una diversa mentalità. È tutto da giocare ora”. 

Dopo il pareggio contro l’ Arsenal in casa, e la sconfitta in Inghilterra, il tecnico ammette la crescita: ” Io ho visto una squadra molto in crescita nel gioco, molto matura rispetto all’anno scorso. Siamo in crescita, dobbiamo lavorare ancora molto”.

Al termine della gara, l’attaccante Lineth Beerensteyn ha accusato un dolore, adesso il tecnico dovrà valutare, con il suo staff tecnico, l’utilizzo nell’importante gara contro il Lione.Sembra ce ne sia una ogni settimana. Valutiamo in questi giorni”.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.