Barcellona-PSG
Barcellona-PSG

Il tecnico del Barcellona, analizza la partita nel pre-gara: “Se non vinciamo l’eliminatoria, non sarà un disastro”. Ma le calciatrici vogliono vincere questa sfida: “Per me e il club sarebbe speciale qualificarci e giocare la seconda finale di Champions” dice Patri Guijarro.
Lluis Cortés sa che sarà difficile la partita contro le francesi perché hanno una grande potenza offensiva. “Il principale pericolo sono i contropiedi. Bisogna bloccare le transizioni rapide del PSG”. Al Johan Cruyff di Barcellona sono attesi 1000 spettatori e Patri dice: “Avere il pubblico ci dà un plus di energia e motivazione” dopo essere tornata in campo in campionato nella sfida contro il Madrid CFF. Jenni Hermoso era il dubbio della vigilia ma sarà regolarmente in campo in questa sfida. L’unica indisponibile sarà Andrea Falcón. Ci sarà anche la bomber della sfida infrasettimanale Bruna Vilamala e anche la nigeriana Asisat Oshoala ha recuperato.
Il tecnico ha quindi l’imbarazzo della scelta. Ma ricorda che “Il PSG ha appena eliminato il Lione, vincitrice delle ultime 5 Champions. Sarà sempre più difficile arrivare in semifinale. Se vinciamo sarà un grande successo, se non ci riusciamo non sarà un disastro. La partita la stiamo preparando da due anni e mezzo, da quando abbiamo perso la finale di Budapest.
Quella partita, datata 2019, risultato 4-1 per il Lione, è negli occhi e nei cuori di tutte le calciatrici e tifose catalane. Oggi con inizio alle 12 la semifinale di Champions a Barcellona.

Chi vince, sfiderà la vincente di Chelsea-Bayern. All’andata 2-1 per le bavaresi. Che spettacolo la Women’s Champions League!

Photocredit: Fc Barcellona

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here