Dieci squadre hanno superato il secondo turno di qualificazione di UEFA Women’s Champions League 2020/21. Le vincitrici hanno raggiunto le 22 squadre teste di serie nel sorteggio dei sedicesimi di finale che verrà trasmesso in diretta streaming martedì 24 novembre alle 12:00 CET.

Risultati
Mercoledì 18 novembre
NSA Sofia – ŽFK Spartak 0-7
WFC Pomurje – Ferencváros 4-1
Valur – Glasgow City 1-1 (dts, Glasgow vince 4-3 dcr)
Górnik Łęczna – Apollon LFC 2-1
Anderlecht – SL Benfica 1-2

Giovedì 19 novembre
Gintra Universitetas – Vålerenga 0-7
Olimpia Cluj – Lanchkhuti 0-1
SFK 2000 Sarajevo – WFC-2 Kharkiv 0-2
Vllaznia – FC Minsk 0-2
St. Pölten – CSKA Moskva

  • Prosegue la stagione d’esordio del Vålerenga dopo la vittoria in trasferta contro il Gintra, agli ottavi nella passata edizione, che tuttavia si è già assicurato la partecipazione all’edizione 2021/21 in quanto campione della Lituania.
  • Il Kharkiv è ai sedicesimi per la prima volta dopo aver eliminato il Sarajevo, che era alla 18esima partecipazione al torneo (record condiviso).
  • Il Lanchkhuti è diventata la prima squadra georgiana a vincere una partita nel torneo dopo la vittoria nel primo turno e adesso è ancora in corsa nella sua stagione d’esordio.
  • Il Minsk, arrivato agli ottavi nella passata stagione, ha superato le qualificazioni per la quinta volta in sei anni.
  • Il St. Pölten è ai sedicesimi per la sesta stagione di fila dopo la vittoria contro gli esordienti del CSKA, che tuttavia tornerà l’anno prossimo nella competizione poiché si è riconfermato campione di Russia.
  • Il ŽFK Spartak ha superato le qualificazioni per la terza stagione di fila.
  • Il Pomurje ha raggiunto i sedicesimi per seconda volta complessiva e la prima dal 2014/15.
  • Il Glasgow è la prima squadra ad aver superato tre turni della competizione ai rigori, avendo vinto tre delle ultime quattro doppie sfide ai calci di rigore: agli ottavi 2019/20 e nei due turni di qualificazione di questa stagione, dopo aver eliminato il Valur, ai quarti l’anno scorso, che tuttavia tornerà l’anno prossimo nella competizione in quanto vice campione d’Islanda.
  • Il Górnik Łęczna è ai sedicesimi per la prima volta.
  • Il Benfica ha vinto in rimonta ed è ancora in corsa nella sua stagione d’esordio con la qualificazione ai sedicesimi.

Calendario del torneo
Sorteggio sedicesimi di finale: 12:00 CET, 24 novembre, Nyon
Sedicesimi di finale: 9/10 e 15/16 dicembre 2020
Sorteggio ottavi di finale: 16 febbraio
Ottavi di finale: 3/4 e 10/11 marzo 2021
Sorteggio quarti di finale e semifinali: 12 marzo
Quarti di finale: 23/24 marzo e 31 marzo/1 aprile 2021
Semifinali: 24/25 aprile e 1/2 maggio 2021
Finale: 16 maggio 2021 (Gamla Ullevi, Goteborg)

Qualificate di diritto ai sedicesimi
Lyon (campione in carica)
Wolfsburg
Barcelona
Paris Saint-Germain
Bayern München
Manchester City
Slavia Praha
Chelsea
Rosengård
Atlético Madrid
Fortuna Hjørring
Brøndby
LSK Kvinner
BIIK-Kazygurt
Zürich
Sparta Praha
Fiorentina
Ajax
Göteborg
Juventus
PSV Eindhoven
Servette

Credit Photo: Jens August Dalsegg

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here