Anche la centrocampista, Valentina Cernoia dopo la vittoria della Juventus Women contro lo Zurigo per 5 a 0, ha parlato a Juventus TV: “All’andata avevamo trovato delle difficoltà, poi siamo riuscite a sbloccarla e a portare a casa dei punti importanti. Oggi volevamo subito indirizzarla su binari giusti e siamo state brave. Poi abbiamo concretizzato e tutto è stato più facile”.

Valentina ha detto di aver visto tra le sue compagne una forte crescita: “Abbiamo meccanismi diversi e più tempo alle spalle insieme. La prestazione di stasera lo dimostra”. 

La centrocampista non ha voluto spiegare i suoi problemi, lasciando intravedere un certo imbarazzo: ” Ho vissuto un momento particolare ma non mi voglio soffermare su questo. Sto lavorando, mi metto a disposizione al cento per cento. È un momento di crescita anche per me e lo ha dimostrato la prestazione di stasera. Poi viene tutto più facile quando la squadra gira bene. Ci siamo portati dietro l’entusiasmo di Roma”.

Adesso la testa è già a Lione, per vincere e proseguire in Champions: “Cerchiamo il passaggio del turno in un girone difficilissimo. Lavoreremo per prepararla al meglio. La differenza la farà l’atteggiamento della squadra, andremo lì per portarci a casa il passaggio del turno”.
Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.