Nei giorni scorsi dopo il brutto episodio di razzismo che ha visto coinvolta Rafiat Folakemi Sule, calciatrice del Vicenza squadra del girone B di Serie C,  lAssociazione Italiana Calciatori non ha tardato ad esprimere la sua solidarietà e vicinanza alla calciatrice del club veneto. A far sentire il suo calore alla punta biancorossa, presa di mira da alcuni sostenitori in tribuna durante la trasferta contro la Jesina, è stata la Responsabile AIC Calcio Femminile e Consigliere Federale Chiara Marchitelli. Queste le parole dell’ex portiere classe ’85 che in carriera ha vestito, tra le altre le casacche di Lazio, Tavagnacco, Brescia ed Inter:
“Non possiamo più tollerare episodi come questo così come non possiamo più tollerare la presenza di questi personaggi all’interno dei nostri stadi. Piena solidarietà alla calciatrice Rafiat Folakemi Sule con l’augurio che i responsabili di questo brutto gesto vengano presto individuati e allontanati dalle manifestazioni sportive”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here