Il Tikitaka batte l’Irpinia in casa per 1-0, è il goal di Rebecca De Siena a decidere i giochi. Una partita diversa dalle altre a cui ci hanno abituato le abruzzesi, poche reti, ma tanta densità in mezzo al campo. È un Tikitaka sugli scudi quello visto contro l’Irpinia, complice anche le molteplici e importanti assenze. il quintetto di Gayardo si presenta infatti privo di Tampa, Xhaxho e Bertè per infortuni. In panchina presente Vanin, ma solo a onor di firma. L’Irpinia ha provato a sfruttare le defezioni del Tikitaka, inserendo alla fine anche il portiere di movimento per provare a pareggiare la partita, ma a spuntarla sono state le padrone di casa. Le giallorosse si mantengono in testa insieme al Bitonto, con cui dovranno vedersela mercoledì in Coppa Italia, mentre l’Irpinia continua a navigare in zona play out, dodicesimo in classifica. Nella prossima giornata di campionato ci sarà il derby tutto abruzzese contro il Pescara che all’andata terminò 2-2, l’Irpinia invece ospiterà in casa proprio il Bitonto.

La Gara: Le padrone di casa partono bene creando subito pericoli alla porta di Falconi, prima con De Siena che spara alto, poi con Cortés che imbucata da Bettioli prende il palo esterno. Subito dopo ci prova la giovane Prenna che si mette in proprio ma scarica fuori al lato sinistro. Allo scadere del primo tempo la partita si sblocca, Bettioli verticalizza per Cortés che vede De Siena scendere al centro, la serve con un tocco delicatissimo e la numero 7 giallorossa deve solo appoggiare in porta. Nel finale arriva la prima vera occasione ospite, Ribereite calcia, Duda non trattiene, ma Braccia ci arriva male e spara alto. si va negli spogliatoi sull’1-0 Tikitaka. Il secondo tempo ricomincia con ultra grande chance per il Tikitaka, Pezzolla triangola con Cortés che gliela restituisce a tu per tu con Falconi, la numero 23 però si fa ipnotizzare e spara addosso al portiere irpino. Per le campane ci provano prima Aresu, che spara alto, e poi Moreira, che dopo un dribbling a pallonetto su Prenna, calcia in porta trovando una Duda poco attenta che rischia di non trattenere. L’Irpinia prova il tutto per tutto inserendo il portiere di movimento, nei minuti finali Braccia carica un destro a giro potentissimo da fuori area, ma Duda vola a salvare le sue, poco dopo ci riprova Pugliese sempre da fuori ma Duda dice ancora una volta no. Le speranze irpine di pareggiare vanno in frantumi e il Titkitaka riesce così a portare a casa una partita molto sofferta.

 

TIKITAKA FRANCAVILLA-PSB IRPINIA 1-0 (1-0 p.t.)
TIKITAKA FRANCAVILLA: Duda, De Siena, Bettioli, Martìn Cortes, Pezzolla, Vanin, Gerardi, Zinni, Papponetti, Prenna, Ruggieri, Merlenghi. All. Gayardo

PSB IRPINIA: Falconi, Braccia, Ribeirete, Moreira, Ziero, Cetrulo, Aresu, Matijevic, Ficeto, Pugliese, Macchiarella, Malfetano. All. Battistone

MARCATRICI: 18’15” p.t. De Siena (F)

AMMONITE: Bettioli (F)

ARBITRI: Marco Moro (Latina), Andrea Seminara (Tivoli) CRONO: Pierluigi Minardi (Cosenza)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here