Arrivano i primi verdetti in Serie A2 e colpi di scena inaspettati che riaprono un campionato che sembrava ormai esser chiuso.
GIRONE A – Spreca il primo match ball il Flaminia. Le fanesi in un vero festival del gol vengono sconfitte 8-7 dalla Noalese trascinata da Ganga e Gabbiadini. Campionato riaperto e Naolese, ora a meno uno,  che mette pressione alla capolista. Interessanti avvicendamenti anche in zona play off. La Torres conferma la partecipazione ai play off come terza perché contro il Real Fenice inciampa per 5-1. Può sorridere la Decima, senza giocare, grazie alla vittoria a tavolio, perché oltre alla Torres vede sconfitta anche l’Audace. Le scaligere subiscono una manita (5-0) dal Granzette.  Decima che ora è a meno uno dai play off. Una lunghezza che divida anche il Trilacum dagli spareggi, ma che contro il Sassoleone, che disputerà i play out, perde per 3-2.

GIRONE B – Tutto sotto controllo per l’Alex Zulli Gold che liquida con un  netto 10- 1 il fanali nodi coda dell’Atletic San Marzano. Al successo della capolista risponde il Bisceglie che si aggiudica il derby contro il Noci (4-1) e cosi resta a -5 della vetta. Il campionato si potrebbe chiudere o riaprire tra due settimana, 15 Aprile, quando le due formazioni si affronteranno. Play off matematici per Molfetta e Angelana che con 41 punti si dividono il terzo posto. Il Molfetta vince senza giocare, mentre le umbre impattano 4-4 contro il Copertino. Vittoria esterna per il Chiaravalle che batte 4-2 il Civitanova, mentre il Dorica Torrette perde 4-3 contro il Conversano. Ha riposato il Dona Style.

GIRONE C – Resta in frigo lo spumante per il Futsal Florentia che nonostante la vittoria (12-0) contro l’FB5 Team Rome, perché la Real Balduina batte il Quartu per 5-2 e mantiene gli otto punti di distacco dal primo posto. Festa in casa Pelletterie che con il successo sul Nazareth (2-09 festeggiano la matematica qualificazione ai play off. Play off che vedono qualificate anche Coppa d’Oro che perde 5-1 contro la BRC 1996 e La Virtus Ciampino che pareggia (3-3) contro l’PMB Futsal. Agguanta il pareggio (41-4) in rimonta la Vis Fondi contro lo Jasnagora.

GIRONE D – Operazione aggancio compiuta per la Royal Lamezia Terme, che complice il riposo del Napoli, può portarsi a pari punti con le partenopee grazie al successo per 4-2 sul Vittoria. Settebello per Afragirl e Ottaviano che battono rispettivamente Taranto (7-0) e Cosenza (7-3). Va al Futsal Reggio (3-2) il derby contro il Cosenza. Pari e patta tra Martina e Palermo (1-1). Ha riposato anche la Salernitana.

Credit Photo: Pagina Facebook Pelletterie

 

Ho iniziato tre anni fa con il portale calcioinrosa.it. In passato grazie a Mario Cacciatore, scomparso lo scorso anno, su Tele A ho curato uno rubrica dedicata al calcio femminile con collegamenti telefonici. Scrivo per quotidicani locali cartacei tra cui: Corriere del Pallone (regionale) e Cronache del Salernitano. Sul web scrivo per Calcioinrosa, Zerottonove e Dailynews24. Esperienza anche come addetto stampa.