Photo Credit: Pagina Facebook Acf Brescia Calcio Femminile

Il Brescia Calcio Femminile si sta avvicinando alla sfida per la dodicesima giornata di Serie B, con le biancoblù che ospiteranno domenica l’Apulia Trani, con l’intento di centrare la terza vittoria consecutiva nel campionato cadetto.

Tuttavia la società biancazzurra ha deciso di rimanere attiva sul mercato e, in particolar modo, sul fronte uscite: infatti, il Brescia ha comunicato le cessioni dell’attaccante Zala Kuštrin e del difensore Fanni Pietikäinen.

Zala, calciatrice slovena classe ’98, passa definitivamente al Bologna, lasciando la maglia biancoblù dopo aver giocato cinque gare e messo a referto un gol, mentre Fanni, giocatrice finlandese ventitreenne, rimane svincolata. Entrambe lasciano il blub bresciano dopo essere giunte nell’estate di quest’anno.

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha tre esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio, ManerbioWeek e BresciaOggi, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.