Il Brescia Calcio Femminile ha emesso il suo primo squillo di mercato. La società biancazzurra ha infatti annunciato l’arrivo dalla Fiorentina di Chiara Ripamonti. La formula è quella del prestito.

Nata nel 2000, Chiara, che di ruolo può fare sia il difensore centrale che quella di terzino destro, ha giocato nel Fiammamonza, Inter, Fiorentina e Cittadella Women, sua ultima squadra prima di approdare all’ombra del Cidneo.

«Sono molto contenta di essere al Brescia – le prime parole che ha rilasciato Chiara Ripamonti sui canali ufficiali del club bresciano – ho ambizioni importanti, come la società. L’obiettivo è fare il meglio possibile, crescere singolarmente e vincere divertendomi. Sarà un campionato lungo e difficile, ci sarà da combattere, ma io non sono una che si spaventa. Sicuramente il duello fisico e farmi sentire in campo sono fra le mie caratteristiche migliori. Ai tifosi dico che sono felice di averli dalla mia parte: ho avuto modo di apprezzarli nelle stagioni scorsi e si sono sempre distinti per costanza e presenza».

Photo Credit: Marco Montrone

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha tre esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio, ManerbioWeek e BresciaOggi, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.