Sampdoria Women scatenata sul mercato nelle ultime settimane, con la società che sta facendo il possibile per rinforzare la rosa allenata da mister Cincotta in vista della prossima stagione. Gli ultimi due colpi in entrata sono infatti Vanessa Panzeri e Lineth Isabel Cedeño, entrambe molto giovani (classe 2000) e dall’enorme potenziale tecnico e tattico. La prima, cresciuta nelle giovanili del Como e successivamente promossa in prima squadra, vanta un’importante esperienza in Serie A tra Juventus, Sassuolo e Pomigliano, per un totale di circa 60 presenze tra campionati e coppe.

I segreti imparati da compagne di reparto del calibro di Sara Gama e Cecilia Salvai permetteranno al difensore ex Juve di destreggiarsi al meglio in questa nuova avventura. Grazie anche alla sua esperienza nelle rappresentative nazionali azzurre U17 e U19, la Panzeri potrà dunque dare un importante contributo al reparto arretrato blucerchiato. La seconda new entry è un’ex Hellas Verona, squadra di cui è stata la miglior marcatrice con 5 reti in 15 partite alla sua prima esperienza in assoluto in Serie A.

Attaccante rapido, puntuale negli inserimenti offensivi e dotato di un notevole killer instinct sottoporta, la giovane panamense ha già dimostrato di essere anche un’abile rapinatrice d’aria. Degni di nota anche alcuni suoi colpi di genio come, ad esempio, il goal in sforbiciata segnato proprio contro la Sampdoria Women lo scorso 11 dicembre. Le blucerchiate si assicurano così una calciatrice di assoluto livello che rappresenterà sicuramente un’upgrade per l’intero reparto d’attacco guidato da capitan Tarenzi. La Samp 2.0 sta dunque prendendo forma e, nell’attesa di scoprire se ci saranno altri colpi in entrata, le aspettative e la curiosità per l’esordio del 28 agosto in trasferta contro il Sassuolo continuano ad aumentare.

Anacaprese atipico, ho lasciato l’isola alla volta di Udine per seguire i corsi di laurea triennale in Mediazione Culturale. Durante gli anni in Friuli ho avuto modo di conoscere ed amare la cultura slovena inizando a seguire la Prva Liga. Iscritto attualmente al primo anno di Informazione ed Editoria presso l'Università di Genova, coltivo la passione per il giornalismo sportivo ed il calcio, sia femminile sia maschile. Essendo stato, in passato, responsabile della rubrica sportiva presso LiguriaToday, ho avuto la fortuna di assistere dal vivo e raccontare gli incontri di alcune squadre della provincia di Genova. Nutro un forte interesse anche per gli eSports ed ho avuto modo di seguirne i match più importanti, intervistando alcuni dei suoi principali protagonisti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here