Photo Credit: Pagina Facebook Hellas Verona Women

Quarto acquisto per l’Hellas Verona Women in questa sessione estiva di mercato che ha annunciato di aver preso in attacco Stela Semanova.

Nata nel 2001 a Presov, in Slovacchia, Stela inizia a otto anni con la formazione maschile dell’OFO Lipovce. Nel 2014 si trasferisce al Tatran Presov fino al 2017, quando passa al Partizán Bardejov vincendo con questa squadra, una Coppa di Slovacchia. Nel 2021 approda allo Slovan Bratislava e l’anno dopo va in Cipro a giocare per l’Aris Limassol, fino a che Stela decide di venire in Italia, vestendo fino al 2023 la maglia dell’Hellas.

Stela Semanova vante anche esperienza in Champions con Partizán Bardejov e Slovan Bratislava, segnando in questa competizione due reti, ma anche nella Nazionale della Slovacchia con l’Under 15 e nel 2020 con quella Maggiore, segnando la sua prima rete contro la Polonia nel febbraio di quest’anno. Nel 2017 Stela vince il riconoscimento come miglior calciatrice dell’anno nella categoria Women Under 19 della Slovacchia.

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha tre esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio, ManerbioWeek e BresciaOggi, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.