Credit Photo: Grazia Menna

Claudia Silvi, difensore centrale con un recente trascorso in B nella Roma Calcio Femminile,  è fresca di passaggio al Latina Woman 1932.
 La classe ’91 si è raccontata ai nostri microfoni.
Claudai nuova avventura al Latina. Cosa ti ha portato a sposare questo progetto ?
“Ho accettato questa chiamata con l’obbiettivo di provare a portare questa squadra in una categoria più alta e perché credo siano tutti i presupposti per poter fare bene”.

Come racconti la stagione passata? Come hai valutato la scorsa Serie B?
“La passata stagione è stata molto complessa, faticosa soprattutto mentalmente, non siamo riuscite a raggiungere gli obbiettivi prefissati.
La serie B è un campionato entusiasmante, il livello si è alzato tantissimo negli ultimi anni; qualche anno fa c’erano  due squadre che lottavano per la vittoria del campionato invece negli ultimi anni ogni partita è una sorpresa.”
Quali ricordi porti dell’esperienza alla Roma Calcio Femminile?
“La Roma calcio femminile è stata la mia famiglia, ed è una famiglia bellissima; porterò tutto: sorrisi, pianti, fatica, l’amore per questo sport. Il mio cuore è metà giallorosso è metà nerazzurro.”

Pronta ad ambientarti, conosci già qualche componente del gruppo?
“Si si conosco più di qualche componente con cui ho giocato negli anni passati”
Che obbiettivi hai per quest’anno tu e la società?
“Pensare una partita dopo l’altra e provare a vincerle tutte!!
Ogni anno ed ogni stagione ci fa crescere ed ogni esperienza, sconfitte e vittorie, ci aiutano a migliorarci come persone e come atlete.”

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here