Credit: Cosenza calcio

 

E’ stato un pomeriggio fantastico per il Cosenza, domenica 8 gennaio a Lecce, dove si è disputata l’ultima giornata del girone di Coppa Italia Serie C. Al Campo Comunale “La Torre” di Castrignano de’ Greci, le lupe passano subito in vantaggio con Tortora ma alla mezz’ora giunge il gol del pari delle padrone di casa con Jaszczyszyn, nulla può fare il nostro estremo difensore, poi sul finire di primo tempo arriva il sorpasso del Lecce grazie all’autogol delle calabresi.

Alla ripresa, intorno al quarto d’ora, Tortora si avventa sulla respinta della difesa giallorossa riportando in equilibro il match.  Alla mezz’ora viene fischiato rigore a favore del Lecce con D’Amico che lo riporta nuovamente in vantaggio ma il Cosenza non demorde e dopo qualche minuto è alle lupe che viene concesso  il rigore, sul dischetto si presenta Cinque che spiazza il portiere di casa. Sulla scia dell’entusiasmo, le lupe vogliono completare quella che è una rimonta a tutti gli effetti, e il gol definitivo lo trovano sullo scadere. Dopo 4 minuti di recupero concessi, arriva il triplice fischio e il Cosenza può festeggiare l’approdo agli ottavi di finale di Coppa Italia.

La prossima gara del Cosenza sarà la partita di campionato contro l’Independent in casa domenica 15 gennaio.

 

LECCE WOMEN-COSENZA: 3-4

Marcatori: 4’pt Tortora (C), 13’st Tortora (C), 35’pt Jaszczyszyn (L), 45’pt Jaszczyszyn (L), 30’st D’Amico (L), 33’st Cinque (C), 44’st Ferrarello (C).

LECCE WOMEN: Serio, Tomei, Di Staso (39’st Crusafio), Daple, D’Amico, Felline (30’st Di Lorenzo), Jaszczyszyn, Monno (10’st Durante), Marsano, Scardino (26’st Rollo), Coluccia (17’st Pomes).

A disposizione: Prieto, Polo, Belo, Bocchieri.

Allenatore: Indino Vera

COSENZA: Gradolone, Giudici, Perrotta, Le Piane (32’st Ferrarello), Gattuso, Cinque, Chirillo (25’st Paura), Mauro, Freby, Duerto (25’st Colavolpe), Tortora (33’st Laurito).

A disposizione: Carelli, Eusebio, Arturi, Esposito, Leale.

Allenatore: Paola Luisa Orlando

Arbitro e Assistenti: Rago (sez. Mottola), Persone e Spedicato (sez. Lecce)

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here