Si è concluso ieri con il posticipo tra Lazio Woman e Res Roma il primo turno di Coppa Italia. Sono scese in campo tutte le squadre che compongono i gironi di Serie A e serie B, tranne le squadre che hanno riposato nei triangolari e il Brescia e il Verona che faranno il loro ingresso alla competizione nel terzo turno.
Nel quadrangolare A il Cuneo batte 2-1 il Musiello Saluzzo, mentre il Luserna batte 3-2 un ostico Torino. Le piemontesi e neo promosse in Serie B dell’Accademia Acqui, inserite nel quadrangolare B, hanno battuto di misura le cugine dell’Alessandria. Mentre l’Amicizia Legaccio si aggiudica il derby ligure battendo 4-2 il Molassana Boero.
Nel quadrangolare C si registra una vittoria interna ed una esterna. L’Orobica tra le mura apice batte 3-0 l’Azalee, mentre il Real Meda passa 2-1 sul campo del Como. Le due formazioni vincenti si contreranno proprio nel secondo turno in programma domenica 11 Ottobre.
Nel quadrangolare D sorridono Inter e Mozzanica. Le nerazzurre battono di misura (1-0) il Bocconi, mentre le ragazze di Grilli, senza Giugliano ferma ancora ai box, rifilano sette reti al Milan Ladies.
Arriva nel quadrangolare E il primo pareggio. Termina, infatti, 1-1 l’incontro Clarentia Trento e Vicenza, entrambe neo promosse in Serie B. Vince 4-1 il Sudtirol sul campo dell’Azzurra. Nel penultimo quadrangolar ewsorridono Chieti e Perugia. Le abruzzesi, squadra costruita per salire in Serie A, batte di misura (3-2) la Jesina. Il Perugia ne rifila sei al Foligno, 6-1 il risultato definitivo. Nell’ultimo quadrangolare, quello tutto romano, la Res Roma vince per 7-1 contro la Lazio Woman del neo patron Lotito. Invece nel derby di “Roma”, la Roma batte 3-1 la Roma XIV.
Nel triangolare A il Tavagnacco si aggiudica il derby con il Pordenone per 6-0. Domenica le ragazze di mister Di Filippo se la vedranno con il Marcon. Nel triangolare B il Padova ha la meglio sul Gordige per 5-1. Quest’ultimo affronterà il Vittorio Veneto nel prossimo turno. Nel triangolare C il Fimauto Valpolicella ha vinto il derby con il Mozzecane per 5-2. Mozzecane che affronterà il San Bonifacio domenica 11.
Nel triangolare D il Castelfranco vince 6-0 contro il Bologna di mister Poggi. Nel prossimo turno è in programma Castelfranco – Fiorentina. Nel triangolare successivo, quello E, la Reggiana perde 4.1 sul campo dell’Imolese. Il Castelvecchio, inserito nel triangolare F, perde in casa per 3-1 contro la New Team Ferrara. Nel triangolare sardo il Caprera perde 3-0 contro l’Atletico Oristano. Nel girone tutto napoletano, la Domina Neapolis impatta in casa 2-2 contro il Napoli di mister Riccio. Quest’ultimo Sabato 10 Ottobre al “Collana” ospiteranno il Napoli Dream Team dell’ex Sibilio e non solo. Nell’ultimo girone, quello siciliano, il Catania batte con un netto 4-1 l’Eleonora Folgore.

CONDIVIDI
Articolo precedentePerche’ sono state multate le calciatrici di Verona e Brescia
Articolo successivoNazionale: il 15 Ottobre nasce ufficialmente l’Under 16
Isabella Lamberti

Ho iniziato tre anni fa con il portale calcioinrosa.it. In passato grazie a Mario Cacciatore, scomparso lo scorso anno, su Tele A ho curato uno rubrica dedicata al calcio femminile con collegamenti telefonici. Scrivo per quotidicani locali cartacei tra cui: Corriere del Pallone (regionale) e Cronache del Salernitano. Sul web scrivo per Calcioinrosa, Zerottonove e Dailynews24. Esperienza anche come addetto stampa.