L’Acf Alessandria, eccellenza piemontese, nei giorni scorsi ha annunciato le prime ufficialità. Intesa trovata con il capitano Gaia Garavelli: l’avventura tra le due parti è iniziata sin da quando la calciatrice era piccola. L’anno scorso ha ottenuto la tanto ambita fascia da capitano guidando le grigie in maniera esemplare.
Ad oggi nonostante lo stop forzato per infortunio, con rientro previsto verso ottobre, il suo amore per la maglia la porta a vestire ancora i panni grigi. Gaia Garavelli rinnova cosi il suo contratto fino al 2023.
Il secondo rinnovo per le grigionere è quello con la centrocampista Chiara Mensi, la quale giocherà all’Alessandria per la stagione numero 18. Il presidente Luca Garavelli la definisce una bandiera per la squadra, una leader silenziosa ed una grande professionista rimasta nonostante su di lei siano finiti anche gli occhi di grandi club.
Dunque il suo amore per la maglia la porta a vestire ancora i panni grigioneri fino al 2023.
Altro importante rinnovo in casa Acf è quello di Giada Bagnasco.
L’avventura della centrocampista è cominciata nell’inverno 2020 quando l’Acf Alessandria esordiva in serie C e lei è arrivata in prestito dal Santostefanese. Nonostante la retrocessione, nell’estate del 2021 una lunga trattativa la porta a vestire nuovamente i panni grigi (sempre in prestito), conducendo una stagione da incorniciare e portando a casa un secondo posto in coppa Piemonte ed una qualificazione ai play-off.

Appassionata sin da piccola di calcio, grazie ad un profondo amore che mi lega all’AS Roma. Nell’arco degli anni ho cominciato ad amare anche la scrittura, e ad oggi il mio obiettivo è quello di far combaciare queste due passioni, quella per il calcio e quella per la scrittura, diventando giornalista sportiva. Ho conseguito di recente un master per addetto stampa sportivo presso la Sport Business Academy.