L’Accademia Spal continua a vincere e a primeggiare come capolista del Campionato d’Eccellenza dell’Emilia Romagna.
Le ragazze del mister Panico hanno battuto l’Osteria Grande, riconfermando le proprie capacità anche nella sfida valida per la quinta giornata di Campionato.
Domenica giocheranno in casa contro l’Imolese.

Il primo tempo è iniziato con un’Accademia Spal immediatamente combattiva, alla ricerca del goal che avrebbe ufficialmente aperto il match. La rete è arrivata al 35′, Hassanaine da sola davanti al portiere, dopo la giocata esperta di Tinelli sulla destra, ha portato alle ferraresi il punto del vantaggio segnando il suo quarto goal in campionato in due sole partite.
Al 48′ la Spal ha provato il raddoppio con Loberti che ha tirato da fuori area, ma la sua staffilata è stata neutralizzata in modo efficace dall’estremo difensore avversario.

Il secondo tempo ha visto invariata la motivazione della squadra del mister Panico.
Al 53′ la ricerca del 2 a 0 si è mostrata nuovamente infruttuosa: Boccanfuso, sola davanti al portiere ha perso un’ ottima occasione per segnare fornitale dall’assist di Tinelli.
Il goal è arrivato al 63′ grazie a Loberti che ha tirato di testa sul primo palo dopo il calcio d’angolo di Barison.
La squadra ospite, sotto di due reti, non ha per questo perso la voglia di pareggiare il risultato ma è riuscita a segnare soltanto il gaol della bandiera al minuto 87′ grazie ad un calcio di punizione.

Sono nata in provincia di Cagliari il 29/08/1992. Frequento l'università a Cagliari ad indirizzo pedagogico. La mia passione per il calcio è nata quando ho iniziato a seguire questo sport perchè mio fratello è un grande tifoso del Milan e io cercavo un punto d'incontro con lui. Ho iniziato a guardare le partite, e a comprenderne i meccanismi poi è arrivato quello femminile che mi ha conquistata al punto da sentire un po' mie anche le loro imprese.