Tra i team ad essere ripartiti nell’Eccellenza laziale presente è il Nuovo Latina Lady. La formazione nata nell’estate del 2019, inserita nel girone B, è guidata da mister Marco Pupatello.  La società, cara ai dirigenti Giampietro Bordignon e Serafino Cordoma, nelle scorse ore, tramite i suoi canali ufficiali ha intervistato una delle sue calciatrici, ovvero, Giulia Visalli, classe ’99 al secondo anno con il team latinense.

Le parole di Giulia Visalli
Una gara giocata e una sospesa per pioggia e tre allenamenti a settimana. Giulia Visalli al Nuovo Latina Lady è una delle protagoniste di questo mini campionato Eccellenza Femminile Girone B definito di interesse nazionale.

Giulia quali sono le tue aspettative per questo mini campionato Eccellenza femminile con il Nuovo Latina Lady?
“Impegnarsi sempre, con costanza e affrontare ogni partita con l’aspettativa certa che i risultati arriveranno. Io credo nella forza delle mie compagne“.

Il calcio femminile sta acquisendo sempre più importanza quali secondo te le conseguenze positive e negative?
“Vedo solo positivo: sta crescendo la consapevolezza che anche il calcio femminile è interessante, bello e sa regalare spettacolo. Finalmente le bambine, le ragazze, le donne si sentono libere di seguire il proprio sogno senza paura di un giudizio negativo e anacronistico”.

Come è stato tornare a fare i primi allenamenti e le prime partitelle con amiche e compagne dopo questo lungo stop?
“Meraviglioso ritrovarsi insieme nell’amicizia, nella fatica, nella crescita e nel conseguimento dei comuni obiettivi. Dopo un periodo difficile per tutti, ricominciare è stato come vedere il primo Sole dopo mesi di pioggia continua”.

Qual è il tuo giudizio sul livello del campionato d’Eccellenza laziale?
Il livello è ottimo, le squadre che ne fanno parte non sono da sottovalutare. Ovviamente, come in ogni ambito, si può sicuramente dare di più e migliorare sotto tutti gli aspetti“.

Come valuti la crescita del movimento femminile in Italia e nel Lazio?
Molto molto positiva. È un qualcosa di bello che piano piano, ma con insistenza, sta finalmente venendo fuori. Ormai ha preso il via. Sta riscontrando anche un discreto successo mediatico. La strada è ancora lunga e in salita, anche se molto già è stato fatto. Occorre giusto cambiare l’immagine piena di luoghi comuni che si è creata intorno al calcio femminile. Speriamo che finalmente anche noi ragazze possiamo avere l’attenzione che meritiamo e che i sogni di tutte si trasformino in qualcosa di concreto“.
E infine aggiunge “Noi del Nuovo Latina Lady stiamo dando il nostro contributo. Grazie all’impegno di noi ragazze e a quello del mister Pupatello, che lavora con noi e per noi senza pause e con tanta grinta e determinazione, sono sicura che vedremo arrivare le nostre soddisfazioni“.

Mi chiamo Christian Vitale, sono un giornalista pubblicista con la grande passione per lo sport. Nell'estate del 2015, con amici, apriamo il sito Parametro Zer0, divertendoci a parlare del movimento calcistico in ambito nazionale. Nell'ottobre del 2015 inizio la collaborazione con Info Cilento, portale d'informazione che copre l'area a sud di Salerno. Comincio con una trasmissione in streaming in onda ogni lunedì, sul mondo del calcio dilettantistico, per poi scrivere con lo stesso portale nell'aprile del 2016. La collaborazione con Info Cilento, ancora viva ed intensificatasi nel 2017, mi ha portato a stringere rapporti con qualche emittente televisiva e radiofonica salernitana, con ospitate varie in trasmissioni sul calcio locale. Nello stesso anno inizio a scrivere con Le Cronache di Salerno, quotidiano della zona, mentre nel 2018 entro a far parte dell'ufficio stampa della Polisportiva Santa Maria, società di Eccellenza di calcio ad 11 maschile. Nel 2019 inizio a scrivere con altri due siti on line: Campania Football, in ambito regionale, e Salerno Sport 24, in ambito provinciale, oltre a curare la comunicazione della Folgore Acquavella Femminile, squadra di calcio a 5 iscritta nel torneo di Serie C.