Al termine del big match che ha visto la Juventus Women battere per 4-0 il Brescia Calcio Femminile al Club Azzurri, Mister Gianpiero Piovani risponde alle domande della stampa. “E’ stata una giornata no”, commenta il tecnico, “me ne prendo la responsabilità, forse non ho motivate abbastanza le mie ragazze”.  Una sconfitta che brucia, ma Piovani non intende abbattersi: “Ci sta una partita no, ma adesso dobbiamo riscattarci, spiega, “bisogna continuare a lavorare con entusiasmo, perché il sorriso sulle labbra porta sempre il risultato”.

Ecco il video dell’intervista:

 

Ringraziamo Gianpiero Piovani e il Brescia Calcio Femminile per l’intervista concessa.

Sono nata a Milano l’11 aprile 1993. Appassionata di calcio fin da quando era bambina, a 11 anni inizia a giocare nell’Atletico Milano e ci rimane a lungo. Abbandonata poi quest’esperienza si dedica alle altre sue passioni, la letteratura e il giornalismo. Dopo la laurea in Lettere e la collaborazione con diverse testate, ha deciso di far ritorno (da una prospettiva diversa) a quel mondo in cui ha lasciato un pezzo di cuore: il calcio femminile.