Credit: Soccer Altamura

Nel girone C di Serie B di futsal femminile a guadagnarsi l’accesso ai play-off, dopo la regular season, è stata anche l’Altamura che però ha abbandonato i sogni promozione con il passo falso contro nella finale con il Pero. A parlare in casa pugliese della stagione appena conclusa è stata Maria Difonzo, classe ’98, che sulla sfida conclusiva della loro annata ha sottolineato:

“È stata una gara difficile, come ci aspettavamo che fosse. Dovevamo recuperare lo svantaggio delle tre reti subite all’andata e l’amaro in bocca è quello di aver davvero sfiorato l’impresa. Resta però un percorso bellissimo quello dei playoff”.

Sulla stagione poi la calcettista aggiunge: “È stata incredibile. Non smetterò di ringraziare compagne di squadra e società per avermi fatto vivere queste emozioni per la prima volta.
Sapevamo che sarebbe stata una stagione avvincente e le aspettative sono state mantenute”.

Sulla sua annata, invece, Difonzo ammette:  “Giocare con una rosa del genere, con giocatrici di questo livello mi ha aiutata tanto. La mia crescita va di pari passo con quella della squadra. C’è ancora tanta strada da fare ma sento che la strada è quella giusta. La stagione è stata avvincente proprio per il girone competitivo. Il fatto che la classifica si sia definita nelle ultime giornate ne è la dimostrazione”.

Sui momenti più felici della stagione, poi, la giocatrice ricorda: “Me ne porterò sicuramente tanti, come vedere il palazzetto pieno di tifosi e tutto il calore che questa famiglia bianco rossa sa dare. Gioco qui da 11 anni e vedere quanto l’interesse verso questa squadra sia cresciuto fino addirittura a riempire gli spalti del Palapiccinni è una gioia enorme”.

La chiusura è con un messaggio a compagne di squadra e tifosi ai quali dice: “Spero di vedere ancora sostegno e seguito per questo sport perché credo sia il più bello al mondo.
Alla squadra dico ancora una volta GRAZIE per aver vissuto insieme questa stagione”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here