Credit: Triestina

Nei giorni scorsi in casa Triestina Femminile a parlarci, dopo la sconfitta con il Centro Storico Lebowski, è stata Rossella Alberti.

Queste le dichiarazioni rilasciate dal difensore classe 1999 dopo la partita del girone B di serie C: “C’è molto rammarico per la partita disputata domenica e persa 3-2 a favore del Centro Storico, in quanto scontro diretto noi sicuramente dovevamo arrivare con una mentalità diversa, con uno spirito diverso, invece questo non è avvenuto e abbiamo perso gli ennesimi punti per strada e questa è una fonte di grande delusione perché volevamo un riscatto e questo non è avvenuto. Penso che la partita, in realtà, sia stata molto altalenante. All’inizio eravamo partite con il piede giusto, avevamo cercato molti spunti in attacco che però non hanno portato alla conclusione sperata mentre il Centro Storico Lebowski ha trovato il gol e questo ci ha molto demoralizzato e proprio per questo motivo abbiamo iniziato ad andare in confusione, a non giocare più la palla in modo corretto  e per questo stesso motivo abbiamo subito anche gli altri 2 gol. Finire il primo tempo sul 3-0 non era veramente una cosa semplice e abbiamo cercato una reazione nel secondo tempo e penso che ci sia stata parzialmente. Ci abbiamo provato fino alla fine a recuperare il gol, ma 3 gol di svantaggio non erano molto semplici da recuperare, ci abbiamo provato e ne abbiamo fatto due  però credo ci sia molta delusione , come detto prima, per questi mancati punti ma ormai bisogna guardare solo ad estrapolare qualche lato positivo, cioè la reazione che c’è stata nel secondo tempo e cercare di lavorare sulla mentalità, visto che ogni volta che prediamo gol non riusciamo poi ad uscirne. Domenica prossima ci aspetta una sfida difficilissima contro il Vicenza, vediamo di cercare una prestazione migliore di quella di domenica scorsa“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here