Credit photo: Bruno Fontanarosa - Photo Agency Calcio Femminile Italiano

L’analisi della Panini Digital di Napoli femminile – Juventus Woman è di dominio bianconero con l’INDICE di VALUTAZIONE (IVS) di 69 contro il 31 delle partenopee.

Nel dettaglio le palle giocate sono di 634 delle ragazze di Montemurro contro le 386 del Napoli, ma quest’ultime hanno avuto una percentuale di giocate utili migliori del 17,4% a fronte del 15,8. In fase difensiva il pressing azzurro si è fatto sentire specialmente nel primo tempo con il 46,4 % e un maggior numero di palle giocate in area avversaria (ben 34 contro le 28 bianconere).

In fase offensiva grande una vertiginosa differenza tra le due compagini per quanto riguarda le palle a scavalcare il centro campo con il 33% del Napoli e un 7,7 % della Juventus anche se le occasioni sono state più per le ospiti (6 a fronte di 2)Lo studio delle FINALIZZAZIONI evidenzia pochi tiri del Napoli (solo 5 con 4 in area di rigore e 1 da fuori) mentre la Juventus 12 tiri 7 in area e 3 in rete su 4 azioni in area di rigore.

Nei flussi di gioco la migliore in campo è sempre Pettenuzzo con 26 passaggi riusciti verso Del Estal, per la Juve le migliori Boattin e Lenzini con 69 passaggi riusciti per entrambe.

 

Daniela Belmonte iscritta all'Ordine dei Giornalisti pubblicisti e laureanda in Lettere Moderne. Si appassiona al mondo del calcio femminile nel 2019 grazie alla lunga e favolosa scalata del Pomigliano Femminile dalla Serie C alla Serie A. Con il Napoli invece ha scoperto e vissuto il mondo della Serie B campionato vinto poi dalle partenopee nel maggio 2023. Il suo obiettivo è sempre stato quello di dar luce agli sport minori e poco considerati nel nostro Paese, oltre al calcio femminile infatti è anche appassionata di Rugby Maschile e Femminile ed è molto vicina al movimento femminile ovale.